Le farfalle fredde con tonno e piselli sono fresche, economiche e veloci da preparare, anche in anticipo: è un piatto semplice ma profumatissimo.

Le farfalle fredde con tonno e piselli sono un primo piatto perfetto da portare in tavola in primavera o estate. Per renderlo più goloso, potete aggiungere al condimento anche della mozzarella ben scolata e tagliata a piccoli bocconcini e del basilico. Se preparate le farfalle in anticipo, conservatele coperte in frigorifero, ma tiratele fuori almeno un’ora prima e servitele a temperatura ambiente. Il freddo intenso del frigorifero tende ad “anestetizzare” sapori e profumi. Provate e non ve ne pentirete.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

INGREDIENTI PER LE FARFALLE FREDDE CON TONNO E PISELLI (4 persone)

400 g di farfalle
250 g di tonno sott’olio
250 g di piselli surgelati
3 cucchiaio di olio EVO
Sale q.b.
Pepe q.b.

10 ricette per tenersi in forma

Farfalle fredde con tonno e piselli

PREPARAZIONE DELLE FARFALLE FREDDE CON TONNO E PISELLI

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate le farfalle. Ricordatevi di girarle ogni tanto. Per la cottura possono richiedere dai dieci ai dodici minuti. Quando le penne sono cotte, scolatele e mettetele da parte.

Nel frattempo, mettete un pentolino d’acqua sul fuoco. Quando l’acqua bolle, aggiungete i piselli surgelati. Fateli cuocere per dieci minuti. Alla fine salate, lasciate i piselli due minuti nell’acqua calda perché assorbano il sale, scolateli e metteteli da parte.

In una zuppiera versate il tonno ben scolato dal suo olio di vegetazione. Rompetelo bene con una forchetta sino a farlo diventare una sorta di briciole. Aggiungete i piselli e l’olio Evo. Pepate a piacere. Mischiate bene e lasciate insaporire il condimento per almeno dieci minuti. Se non avete fretta, potete lasciarlo anche per più tempo.

Versate le farfalle ormai a temperatura ambiente nella ciotola e girate molto bene. Lasciate insaporire la pasta per almeno un’ora fuori del frigorifero. Ora questa pasta fredda è pronta per essere servita in tavola.

Come secondo, dopo queste farfalle, potete portare in tavola un altro piatto economico: il pollo alla soia con verdure.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-03-2017


Rotolini di arrosto di tacchino

Insalata di carciofi e mele su letto di valeriana