Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 1 scalogno
• 320 g di tonno in scatola sott'olio
• 200 ml di passata di pomodoro
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• peperoncino a piacere
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Pasta tonno e pomodoro: piace a tutti e si prepara in moltissime varianti. Ecco le ricette migliori del piatto che tutti apprezzeranno.

Semplice e veloce da preparare, la pasta col tonno e pomodoro è uno dei piatti più apprezzati della nostra cucina. Moltissime sono le varianti, dato che il pesce può essere abbinato a diversi ingredienti e che può essere utilizzato tutto l’anno. Se avete il tonno fresco bene, altrimenti il tonno in scatola può essere utilizzato anche d’estate per preparare la pasta fredda col tonno.

Insomma siete pronti per iniziare questo viaggio culinario tra le ricette di pasta col tonno? Partiamo!

Pasta tonno e pomodoro
Pasta tonno e pomodoro

Come fare la pasta tonno e pomodoro

  1. Iniziate a fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  2. Proseguite tritando finemente lo scalogno poi fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo d’olio di oliva.
  3. Aggiungete il sale, il peperoncino e la passata di pomodoro e lasciate insaporire per qualche minuto.
  4. Completate con il tonno sgocciolato .
  5. Scolate la pasta, condite con il sugo a base di tonno e servite: buon appetito!

Preparazione della pasta fredda al tonno e pomodoro

Pasta fredda con tonno
Pasta fredda con tonno

Se invece siete alla ricerca di una ricetta per preparare la pasta col tonno da servire anche fredda, questa è la ricetta giusta per voi. Al posto della passata abbiamo usato dei pomodorini freschi e abbiamo aggiunto della rucola per un tocco di colore.

Ingredienti della pasta al tonno fredda

  • 360 g di pasta
  • 320 g di tonno in scatola sott’olio
  • 50 g di rucola
  • pomodorini a piacere
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione della pastasciutta al tonno fredda con pomodorini

  1. Iniziate facendo cuocere la pasta in abbondante acqua salata poi scolatela al dente, passatela sotto acqua fredda e scolatela nuovamente.
  2. Condite con un filo d’olio per evitare che si attacchi e lasciate raffreddare completamente.
  3. Nel frattempo tagliate i pomodorini in quattro e sgocciolate il tonno dall’olio in cui è conservato.
  4. Trasferite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, condite con l’olio e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Per una variante sfiziosa, scoprite anche la pastasciutta al tonno in bianco!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Cosa bolle in pentola Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 01-07-2020


La puccia del Salento, lo street food buono e sano

Torta ai fiori di sambuco freschi morbida e profumata