Ricetta salva spesa: Risotto con puntarelle e crema di carote

Un primo piatto che è veramente uno sfizio: risotto con puntarelle e crema di carote, da leccarsi i baffi!

chiudi

Caricamento Player...

Il piatto che vi consigliamo oggi è uno squisito risotto con puntarelle e crema di carote, un primo sano, naturale e che potete preparare con grande semplicità. Le puntarelle, con il loro caratteristico sapore lievemente amarognolo, sono qui proposte con una emulsione di carote, prima fatte cuocere in acqua salata. Un incontro felice e aromatico, davvero invitante.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa (varie cotture)

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 350 gr di riso carnaroli per risotti
  • 300 gr di puntarelle
  • 300 gr di carote
  • 1 cipolla bianca o 2 scalogni
  • brodo vegetale fatto in casa, q.b.
  • 1 manciata di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro risotto con puntarelle e crema di carote, per prima cosa pulite le puntarelle e poi tagliatele al coltello e fatele saltare in padella con poco olio extra vergine di oliva.

Sbucciate le carote e poi tagliatele a rondelle. Lessate le carote in acqua salata per circa 10 minuti e poi frullatele in un mixer.

Scaldate del brodo vegetale, che vi consigliamo fatto in casa perché molto più saporito e naturale. Sminuzzate la cipolla bianca (o i due scalogni, a scelta) e fatela rosolare in una padella o in una pentola con qualche filo di olio lio extra vergine di oliva. Tostate il riso e poi cominciate la cottura con il brodo, unendo anche le puntarelle e la crema di carote.

Una volta che il riso è cotto, spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano reggiano.

Servite il vostro risotto con puntarelle e crema di carote

Molto buono e da provare anche il risotto alle zucchine in cocotte ripiene, davvero perfetto per la primavera

BUON APPETITO!

“Risotto with pumpkin and puntarelle” by Luca Nebuloni, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!