Ingredienti:
• Punte di 6 carciofi (quella parte con spine che di solito viene scartata)
• 3 uova
• formaggio o salumi avanzati
• formaggio grattugiato q.b.
• 1 cipolla
• 1 spicchio d’aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

Lo sformatino di punte di carciofi è un piatto sfizioso e nutriente creato con parti di scarto.

Di solito è una parte che si scarta, ma questo sformato di punte di carciofi sfrutta proprio la parte più dura di questo ortaggio che spopola nella bella stagione sui banchi del mercato. Se poi avete usato i carciofi senza spine avrete ancora più materiale per preparare il vostro piatto. Se avete anche dei gambi inutilizzati potete naturalmente aggiungerli allo sformato.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Sformato di punte di carciofo
Sformato di punte di carciofo

Preparazione dello sformato con punte di carciofi

  1. Prendete i carciofi e immergete in acqua la punta con le spine per qualche ora, dopo di che scolateli e lasciateli da parte ad asciugare.
  2. Quando saranno asciutti, tagliate a fettine la parte dura (mi raccomando partite sempre dalla parte opposta delle punte) e scartate le spine.
  3. Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio e fate imbiondire uno spicchio d’aglio; unite successivamente i carciofi e lasciate cuocere per circa 10 minuti (o comunque fino a quando non saranno morbidi).
  4. Mentre cuociono, procedete a mondare e tritare la cipolla e a tagliare i salumi a dadini.
  5. Togliete dal fuoco i carciofi e versateli in una ciotola assieme alla cipolla, alle uova, al formaggio e ai salumi a dadini (ricordatevi di aggiustare di sale).
  6. Ora prendete una teglia da forno, ungetela e versatevi il composto e cospargete il tutto con del formaggio grattugiato.
  7. Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 180° C e lasciate cuocere per 30 minuti (procedete la cottura a grill negli ultimi 3 minuti).
  8. Sfornate e servite, buon appetito!

Conservazione

Questi sformatini facili ai carciofi si conservano in frigo per circa 2-3 giorni, ben coperti dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Carciofi

ultimo aggiornamento: 25-03-2017


Crostata di patate con zucchine e stracchino

Insalata finocchi songino arance e pistacchi