Ricetta salva tempo: barchette di indivia con bresaola

Le barchette di indivia con bresaola sono veloci da fare, e le potete anche preparare in anticipo, sono un perfetto antipasto per chi abbia poco tempo a disposizione.

chiudi

Caricamento Player...

Le barchette di indivia con bresaola vi permettono di portare in tavola un antipasto fresco e divertente. È un piatto elegante, che non trascura il gusto. La cremosità e sapidità della ricotta, profumata da timo e mandorle, contrasta bene con la bresaola, e ogni assaggio è un’esplosione di sapori.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 0’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per le barchette di indivia con bresaola (4 persone)

  • 8 foglie di insalata belga
  • 8 fette di bresaola
  • 40 g di granella di mandorle
  • 80 g di ricotta
  • 2 rametti di timo fresco
  • 50 ml di panna fresca
  • 8 ciuffi di erba cipollina
  • Pepe q.b.
  • Paprica dolce q.b. (opzionale)

 Barchette di indivia con bresaola

Preparazione delle barchette di indivia con bresaola

Aprite l’indivia. Ricavatene otto fette, scegliete le migliori per forma, e cercatele prive di difetti. Più vi avvicinate al cuore dell’indivia, più le foglie sono morbide, ma anche più piccole, quindi regolatevi secondo la dimensione finale dei fagottini di bresaola che avete realizzato.

Lavate le foglie e mettetele a scolare e ad asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina. Fatelo in anticipo e usatele solo quando sono completamente asciutte. Ora preparate la crema. Setacciate la ricotta in modo da renderla più fine e cremosa, e ponetela in una ciotola. Versate nella ciotola anche la panna fresca, un po’ alla volta, e amalgamatela bene alla ricotta.

Dovete ottenere alla fine una crema morbida, omogenea e vellutata, regolatevi quindi nell’aggiungere panna fresca sino ad avere la densità desiderata. Aggiungete nella ciotola le foglioline dei rametti di timo, o in alternativa del timo secco, la granella di mandorle, e il pepe. A piacere potete anche aggiungere della paprica dolce in polvere, ci sta molto bene.

Mischiate e, solo se necessario, aggiungete ancora un goccio di panna fresca. Prendete le foglie di bresaola, devono essere integre, perfette e avere una certa consistenza. Con un cucchiaio dividete il composto di ricotta sulle fette. Arrotolate le fette di bresaola sul ripieno formando una sorta di piccoli cannoli. Chiudeteli legandoli con un filo di erba cipollina.

Adagiate ogni fagottino di bresaola su una foglia di indivia. Se volete, potete guarnire con qualche mandorla in scaglie sulla ricotta che spunta dalle due parti del cannolo. Portate in tavola.

Se le preparate in anticipo, conservate le barchette di indivia con bresaola in frigorifero, ma tiratele fuori almeno trenta minuti prima per portarle a temperatura ambiente. In questo modo i commensali assaporeranno pienamente i profumi e i sapori degli ingredienti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i crostini formaggio albicocche e pistacchi.

FOTO DA: PINTEREST

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!