Ricetta salva tempo: frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è un’ottima soluzione per usare degli spaghetti avanzati, ed è “obbligatoria” per la gita fuoriporta di pasquetta.

La frittata di spaghetti è così buona che per prepararla non dobbiamo per forza attendere che ci avanzino degli spaghetti. Comunque, può essere preparata con spaghetti avanzati con qualsiasi condimento. Accertatevi solo che il sugo della pasta si abbini bene con gli ingredienti che usate per la frittata. Nella ricetta noi abbiamo usato provola e pancetta affumicate, se lo preferite, potete anche usare le loro versioni dolci. Inoltre, potete sostituire formaggio e salume a vostro piacere, per esempio potete usare fontina e salame. Attenzione, il peso degli spaghetti è quello da giù lessati, non da secchi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5’

INGREDIENTI PER LA FRITTATA DI SPAGHETTI (4 persone)

  • 400 g di spaghetti già lessati
  • Qualche ciuffo di prezzemolo.
  • 5 uova
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 60 g di pancetta affumicata
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 100 ml di latte
  • Pepe q.b.

Frittata di spaghetti

PREPARAZIONE DELLA FRITTATA DI SPAGHETTI

Lavate il prezzemolo, asciugatelo bene con della carta assorbente da cucina e tritatene finemente le foglie. Tagliate la scamorza affumicata a dadini della dimensione di circa un centimetro. Tagliate la pancetta affumicata a piccoli dadini.

Prendete un’ampia ciotola e apriteci le uova. Sbattetele leggermente, quindi unite prezzemolo, parmigiano grattugiato, scamorza affumicata, pancetta affumicata, latte e pepe. Non salate, gli ingredienti sono già molto saporiti, e anche la pasta ha già almeno il suo sale di cottura, se non il suo condimento originale. Mischiate molto bene. Aggiungete gli spaghetti e mischiate delicatamente.

Prendete un’ampia padella antiaderente e versatevi l’olio EVO. Ponetela su un fuoco medio e portate l’olio a temperatura. Versate il composto di uovo e spaghetti e distribuitelo uniformemente nella padella. Ora non dovete più mischiare, ogni tanto date solo qualche colpo alla padella in modo da staccare la frittata dal fondo. Coprite e fate cuocere per dieci minuti a fuoco medio basso.

Ora dovete girare la frittata, e lo potete fare aiutandovi con il coperchio. Nel momento di girare premete molto bene il coperchio sulla padella usando un guanto da cucina o uno strofinaccio pulito per non scottarvi. Rimettete la frittata nella padella e cuocetela senza coperchio per altri cinque minuti. Ogni tanto date qualche colpo alla padella in modo da staccare la frittata dal fondo.

Togliete dal fuoco e mettete la frittata su un piatto. Potete gustarla tiepida, o fredda. In moltissime regioni d’Italia è il piatto tipico dei picnic, soprattutto di quello di pasquetta.

Un’altra velocissima ricetta? Ecco i gustosissimi petti di pollo al latte.

FOTO DA: PINTEREST

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-03-2017

G Boschi

X