Ingredienti:
• 400 g di tagliolini all’uovo
• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
• 1 noce di burro
• 1 limone non trattato
• 3 cucchiai di panna
• sale q.b.
• pepe q.b.
• basilico fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

I tagliolini al limone sono un primo piatto profumato e ricco di gusto, facilissimi da fare e pronti in pochi minuti.

Oggi prepariamo un piatto delizioso, profumato e freschissimo: i tagliolini al limone. Questa ricetta non solo vi permetterà di dare vita a una portata di ricca di gusto, ma vi farà risparmiare tempo in cucina, dal momento che per prepararli servono davvero pochi ingredienti e passaggi.

Solitamente si utilizza la panna per conferire al piatto la giusta cremosità, ma oltre alla classica ricetta vedremo anche altre varianti deliziose. Chiaramente vi consigliamo di utilizzare limoni freschi e non trattati, così da ottenere un sapore autentico. Cominciamo subito!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

tagliolini al limone
tagliolini al limone

Come fare i tagliolini al limone

  1. Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e preparate subito il condimento.
  2. Lavate il limone e ricavatene una parte di buccia grattugiandola o tagliandola a striscioline sottili. Assicuratevi di preservare solo la parte gialla e di scartare le parti bianche interne, che conferirebbero al piatto una spiacevole nota amarognola.
  3. A questo punto, mettete sul fuoco una padella e fate sciogliere una noce di burro. Aggiungete un cucchiaino di succo di limone.
  4. Buttate i tagliolini dopo aver salato l’acqua e portateli a cottura.
  5. Una volta pronti, scolate la pasta direttamente in padella con un mestolino di acqua di cottura e aggiungete la panna.
  6. Girate bene il tutto e condite con un filo di olio, un pizzico di pepe e del favoloso basilico fresco. Buon appetito!

Vi va di provare altri primi piatti sfiziosi?

Pasta al limone: le varianti

  • Come abbiamo detto, il segreto di una pasta al limone preparata a regola d’arte è la cremosità, che tradizionalmente si ottiene con qualche cucchiaio di panna. C’è chi, tuttavia, non ama questo ingredienti in cucina. Se siete tra questi, potete dunque realizzare una pasta al limone senza panna, utilizzando al suo posto del formaggio spalmabile o della ricotta, due ingredienti che sostituiranno la panna in maniera perfetta.
  • Per quanto riguarda le altre varianti, potete sbizzarrirvi e aggiungere tantissimi altri ingredienti, dall’aglio, che può essere fatto rosolare insieme al burro in padella, sino al prezzemolo o al basilico, con cui potete condire la pasta una volta pronta.
  • Noi abbiamo usato dei tagliolini, ma nulla di vieta di provare a realizzare degli spaghetti al limone o delle tagliatelle. Oppure, se siete più tipi da pasta corta, vi consigliamo le classiche penne!

Conservazione

Sarebbe meglio assaporare questo primi piatto sfizioso subito dopo la preparazione. In alternativa, tenetelo in frigo in un apposito contenitore e terminatelo il giorno dopo: riscladate la pasta in padella aggiungendo un po’ di acqua e di panna. Consigliamo di non congelare.

5/5 (2 Reviews)
TAG:
newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 13-07-2018


Cocottine di riso e melanzane alla greca

Crostata morbida salata senza glutine con pomodorini