Un primo piatto colorato e gustoso, gli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato saranno in grado di stupire voi e i vostri amici.

La pasta con peperoni e mandorle tostate è un primo piatto vegetariano facile da realizzare, ma davvero gustoso e saporito. In questa versione della ricetta cuoceremo prima i peperoni in forno per poi andare a realizzare un pesto di peperoni. Potete anche provare delle varianti, aggiungendo al vostro piatto altri ingredienti come i capperi o le acciughe, che daranno una spinta in più alla vostra ricetta. Pronti per preparare gli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato? Allora andiamo a vedere quali sono gli ingredienti che ci serviranno!

Ingredienti per gli spaghetti ai peperoni e mandorle (per 4 persone)

  • 320 gr di spaghetti
  • 2 peperoni gialli o rossi
  • 1 pomodoro
  • 30 gr di mandorle
  • Ricotta salata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Pangrattato q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Spaghetti ai peperoni e mandorle
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/389420699012460609/

Preparazione degli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato

Per prima cosa, andiamo a vedere come fare i peperoni arrostiti. Scaldate il forno a 200° e quando è caldo mettete i peperoni ancora interi su una teglia con carta da forno. Cuocete per circa 25 minuti, girandoli a metà cottura. Una volta pronti, togliete i peperoni dal forno, metteteli all’interno di alcuni sacchettini per surgelati e aspettate 10 minuti: in questo modo rimuovere la pelle sarà davvero semplicissimo!

Pulite i peperoni, togliendo la pelle e i semi interni, tagliateli a pezzetti e metteteli nella ciotola di un frullatore. Aggiungete i pomodori, il basilico, l’olio extravergine di oliva, la ricotta salata e una spolverata di formaggio grattugiato, infine aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto, fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.

Non vi resta che preparare le mandorle tostate. In una padella, mettete un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Aggiungete le mandorle e tostate per qualche minuto, dopodiché tritatele grossolanamente e aggiungetele al pesto di peperoni.

Scolate la pasta 1 minuto prima della cottura e saltatela in padella con il sugo di peperoni e mandorle e un mestolo di acqua di cottura, che grazie all’amido rilasciato dalla pasta legherà il tutto, rendendo il sugo cremoso. Servite la vostra pasta con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e una spolverata di pangrattato. Buon appetito!

E se vi sono piaciuti, provate altre ricette con peperoni, come ad esempio il risotto alla crema di peperoni e pomodori secchi. Ti sorprenderà!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/389420699012460609/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-09-2017


Fish and chips al forno: la ricetta inglese in versione leggera!

Hummus di barbabietola: la ricetta veloce e naturale!