Spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato: un primo delizioso!

Un primo piatto colorato e gustoso, gli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato saranno in grado di stupire voi e i vostri amici.

La pasta con peperoni e mandorle tostate è un primo piatto vegetariano facile da realizzare, ma davvero gustoso e saporito. In questa versione della ricetta cuoceremo prima i peperoni in forno per poi andare a realizzare un pesto di peperoni. Potete anche provare delle varianti, aggiungendo al vostro piatto altri ingredienti come i capperi o le acciughe, che daranno una spinta in più alla vostra ricetta. Pronti per preparare gli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato? Allora andiamo a vedere quali sono gli ingredienti che ci serviranno!

Ingredienti per gli spaghetti ai peperoni e mandorle (per 4 persone)

  • 320 gr di spaghetti
  • 2 peperoni gialli o rossi
  • 1 pomodoro
  • 30 gr di mandorle
  • Ricotta salata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • Pangrattato q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Spaghetti ai peperoni e mandorle
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/389420699012460609/

Preparazione degli spaghetti ai peperoni e mandorle con pangrattato

Per prima cosa, andiamo a vedere come fare i peperoni arrostiti. Scaldate il forno a 200° e quando è caldo mettete i peperoni ancora interi su una teglia con carta da forno. Cuocete per circa 25 minuti, girandoli a metà cottura. Una volta pronti, togliete i peperoni dal forno, metteteli all’interno di alcuni sacchettini per surgelati e aspettate 10 minuti: in questo modo rimuovere la pelle sarà davvero semplicissimo!

Pulite i peperoni, togliendo la pelle e i semi interni, tagliateli a pezzetti e metteteli nella ciotola di un frullatore. Aggiungete i pomodori, il basilico, l’olio extravergine di oliva, la ricotta salata e una spolverata di formaggio grattugiato, infine aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto, fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.

Non vi resta che preparare le mandorle tostate. In una padella, mettete un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Aggiungete le mandorle e tostate per qualche minuto, dopodiché tritatele grossolanamente e aggiungetele al pesto di peperoni.

Scolate la pasta 1 minuto prima della cottura e saltatela in padella con il sugo di peperoni e mandorle e un mestolo di acqua di cottura, che grazie all’amido rilasciato dalla pasta legherà il tutto, rendendo il sugo cremoso. Servite la vostra pasta con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e una spolverata di pangrattato. Buon appetito!

E se vi sono piaciuti, provate altre ricette con peperoni, come ad esempio il risotto alla crema di peperoni e pomodori secchi. Ti sorprenderà!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/389420699012460609/

ultimo aggiornamento: 20-09-2017

Lorenzo Martinotti

X