Il crumble è una ricetta tipica anglosassone, solitamente a base di mele ma deliziosa anche con altra frutta o, perché no, in versione salata.

Per crumble si intende una copertura irregolare, preparata con briciole di impasto, e solitamente utilizzata in abbinamento alla frutta. Tra le ricette più gettonate infatti c’è proprio il crumble di mele, una vera delizia con il suo inconfondibile profumo, buono da solo, ancor più goloso se accompagnato da una pallina di gelato. Ma in quanti modi è possibile preparare il crumble? Davvero tantissimi e, come vi abbiamo anticipato nel titolo, possono essere sia dolci che salati. Qualsiasi ricetta di crumble decidiate di preparare la parola d’ordine è una sola: croccantezza!

Crumble di mele

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Crumble di mele
Crumble di mele

Se desiderate servire un crumble come dessert potete andare sul sicuro con il crumble di mele. Da solo o con la pallina di gelato di cui parlavamo prima, è perfetto anche per le cene più importanti. Il nostro consiglio è di servirlo caldo, ma anche a temperatura ambiente è delizioso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 180 g di farina 00
  • 120 g di burro freddo (+20 per le mele)
  • 120 g di zucchero di canna
  • 1 kg di mele
  • 70 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • succo di 1/2 limone

Sbucciate le mele, privatele del torsolo e dopo averle tagliate a tocchetti cuocetele in padella con 20 g di burro, la cannella, lo zucchero e il succo di limone. Versatele poi in una pirofila (o in 4 cocotte monoporzione) e copritele con un crumble preparato impastando grossolanamente con le mani il burro, lo zucchero di canna e la farina. Cuocete a 180°C per 35-40 minuti fino a che la superficie non sarà dorata e croccante.

Crumble salato

Crumble salato
Crumble salato

Una ricetta di crumble davvero insolita invece è quella del crumble salato. Perfetto sia come antipasto che come contorno, può essere preparato con qualsiasi verdura di stagione. Noi abbiamo scelto questa versione estiva con pomodori, zucchine, melanzane e piselli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 melanzana piccola
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori ramati o da sugo
  • 100 g di piselli (freschi o surgelati)
  • 1 cipolla rossa
  • 70 g di farina
  • 30 g di farina di mandorle
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 70 g di burro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per prima cosa lavate tutte le verdure. Tagliate poi le melanzane a dadini, la cipolla, le zucchine a rondelle e i pomodori a tocchetti e mettete tutto in padella insieme ai piselli con un filo di olio extravergine di oliva. Cuocete per una decina di minuti, regolando di sale e pepe e profumando con l’origano quindi trasferite il tutto sul fondo di una pirofila adatta alla cottura in forno. Preparate il crumble impastando con le mani le due farine, il parmigiano e il burro in modo da ottenere delle briciole grossolane quindi distribuitele sulle verdure. Infornate a 180°C per 40 minuti e servite caldo o tiepido.

Crumble al cioccolato

Crumble al cioccolato
Crumble al cioccolato

Goloso oltre ogni immaginazione, il crumble al cioccolato si può preparare in moltissimi modi. Noi abbiamo scelto di combinare mele e pere così da ottenere un dolce diverso dalle nostre altre proposte. Ecco come lo prepariamo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 130 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro
  • 120 g di burro freddo
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 mele
  • 2 pere
  • 70 g di zucchero
  • 1 limone

Sbucciate, private del torsolo e tagliate a tocchetti mele e pere e riunitele in una casseruola con lo zucchero e il succo di limone. Cuocete fino a quando non si saranno intenerite poi trasferitele in una pirofila. Preparate il crumble mescolando la farina con il cacao setacciato e lo zucchero di canna e unendo poi il burro. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto sbriciolato poi utilizzatelo per coprire la frutta. Cuocete il crumble al cioccolato a 180°C per 40 minuti o fino a che la superficie non sarà croccante. Il nostro consiglio è di accompagnarlo con un ciuffo di panna!

Crumble senza burro

Crumble senza burro
Crumble senza burro

Sembra incredibile che un crumble dolce, la cui consistenza si regge proprio sulla presenza del burro, si possa preparare anche senza. Eppure il nostro crumble senza burro ne è la prova e vi possiamo garantire che una volta assaggiato non avrà nulla da invidiare all’originale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di mele
  • 70 g di zucchero di canna
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 manciata di uvetta
  • 200 g di farina (anche di mandorle per una versione senza glutine)
  • 100 g di olio di semi
  • 80 g di zucchero

Per prima cosa tagliate a tocchetti le mele sbucciate e private del torsolo e cuocetele in padella con lo zucchero di canna, la cannella, il succo del limone e l’uvetta. Una volta tenere (circa 10 minuti) trasferitele sul fondo di una pirofila. Mescolate a parte la farina e lo zucchero, unite l’olio e impastate velocemente con le mani in modo da ottenere un impasto sbriciolato che poi distribuirete sulla frutta. Cuocete a 180°C per 40 minuti, assicurandovi che la superficie risulti dorata e croccante prima di sfornare e servite, ancora caldo.

Crumble di pere

Crumble di pere
Crumble di pere

Il crumble di pere è forse la variante più semplice del tradizionale dolce anglosassone ma noi, per renderlo ancora più buono, abbiamo aggiunto alle pere delle gocce di cioccolato. A prima vista quindi non avrà nulla di particolare ma al primo assaggio troverete una bellissima sorpresa!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di pere dolci e sode
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 1 limone
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 100 g di burro

Sbucciate le pere e, dopo aver rimosso il torsolo, tagliatele a dadini. Cuocetele in padella con il succo del limone, lo zucchero di canna e un cucchiaio di burro preso dal totale. Ci vorranno una decina di minuti per farle ammorbidire. Unite poi le gocce di cioccolato e versate le pere in quattro cocotte monoporzione. Preparate il crumble mescolando zucchero, farina e burro così da ottenere un impasto sbriciolato e utilizzatelo per coprire la frutta. Infornate poi a 180°C per 45 minuti circa o fino a quando la superficie non sarà dorata.

Cosa ne pensate delle nostre ricette di crumble? Avete già individuato quella con cui cimentarvi per prima? Non temete, sono tutte deliziose!


Bocconcini di Pretzel, le preziose pepite da fare con e senza Bimby!

Polpettone genovese con fagiolini e patate