Come riutilizzare gli avanzi polenta in modo originale e gustoso: piatti ricchi di sapore, sofisticati e pieni di fantasia.

Con gli avanzi di polenta si possono preparare svariati e deliziosi piatti unici. Da un semplice tortino saporito a delle bruschette per aprire una cena, ecco tante idee gustose da sperimentare in cucina!

Come riciclare la polenta cotta?

– Per un’idea gustosa e originale cucinate delle polpette di polenta avanzata. Come fare? Semplicissimo. Mettete in un recipiente la polenta che è rimasta, aggiungete del pan grattato, Parmigiano, prezzemolo e cubetti di pancetta. Appallottolate l’impasto e nel caso in cui risultasse troppo denso aggiungete del latte. Fate poi delle polpette rotonde e passatele su un’impanatura di prezzemolo, sale e pepe. Infine, friggete fino a doratura.

– Provatela come base per hamburger. Con una formina, fate due cerchi di circa un centimetro di spessore e saltate in padella un paio di minuti per parte. Cucinate il vostro hamburger di carne e adagiatelo sul primo disco di polenta. Farcite con pomodori secchi, lattuga e formaggio a scelta. Ultimate coprendo con il secondo disco di polenta.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

riciclare avanzi polenta
Fonte foto: https://pixabay.com/it/polenta-caprese-insalata-antipasto-920267/

Polenta avanzata al forno: 2 idee golose

– Per riciclare la polenta avanzata al forno potete preparare un tortino misto. Per quanto riguarda gli ingredienti non avete che l’imbarazzo della scelta. Sono ideali i formaggi fusi, come ad esempio la scamorza o il provolone, da abbinare a pancetta o prosciutto crudo. Create due o tre strati con questi ingredienti, come se fosse una lasagna, e mettete in forno per dieci minuti a 180°C.

Mettete pangrattato e burro in superficie e passate dieci minuti al grill per ottenere un croccante e delizioso effetto crumble, ovvero la crosticina. Andrà bene anche la margarina come alternativa vegetale al burro per vegani e intolleranti al lattosio.

– Da provare anche i crostini di polenta. Livellate la polenta avanzata a circa un centimetro, fate riscaldare il forno e fatela per 15 minuti a 180°C. Toglietela dal fuoco e tagliate a rettangolini. A parte, preparate un misto di pomodorini, feta e olive con olio extra vergine di oliva. Adagiate sulle strisce di polenta e servite tiepide.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/polenta-caprese-insalata-antipasto-920267/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Polenta

ultimo aggiornamento: 29-11-2018


Detersivo fai da te per lavare a mano, in lavatrice o in lavastoviglie

Vecchi utensili da cucina: come riciclarli?