Come preparare un perfetto detersivo fai da te per lavare stoviglie e vestiti con ingredienti naturali e amidi dell’ambiente.

Le avete provate tutte, ma il cattivo odore e l’unto di cibo non va via dalle stoviglie? Non riuscite a ottenere un bucato bianco e splendente come quello della nonna? Non disperate perché utilizzando limone, bicarbonato e altri ingredienti naturali potete ottenere dei risultati sorprendenti preparando un fantastico detersivo fai da te per ogni esigenza.

Ecco alcune idee per preparare detersivi ecologici perfetti per il lavaggio a mano, in lavatrice o lavastoviglie.

Detersivo fai da te
Fonte foto: https://pixabay.com/it/sapone-cuore-rosa-badesalz-sale-2726378/

Detersivo lavastoviglie fai da te

Per preparare del detersivo fatto in casa per lavastoviglie vi serviranno 500 grammi di bicarbonato di sodio, 5 cucchiai di sapone di Marsiglia in polvere, un litro di acqua demineralizzato e 50 ml di aceto di vino bianco.

Dopo aver raccolto tutti gli ingredienti versate in una bacinella il bicarbonato e aggiungete anche la polvere del sapone. Unite pian piano anche l’acqua e l’aceto e mescolate fino a quando otterrete un composto omogeneo e denso. Mettete, infine, l’impasto ottenuto in un vasetto e usatelo al necessario.

Per ottenere un portentoso effetto sgrassante e lucidante preparate un detersivo eccezionale con il sale e il bicarbonato. Versate in una terrina mezzo bicchiere di bicarbonato, mezzo di sale e 1/4 di acqua demineralizzata per legare il tutto.

Detersivo per piatti fai da te

Un rimedio casalingo della nonna prevede è il mix a base di bicarbonato e limone. Versate questi due ingredienti in una bacinella e lasciate in ammollo le stoviglie per soli dieci minuti. Passare poi i piatti sotto l’acqua fredda e vedrete che saranno profumati e brillanti grazie all’azione del bicarbonato.

Per sporco e unto ostinato occorrerà utilizzare prodotti più efficaci. Ottimo in questo caso il mix di aceto e bicarbonato. Per preparare questa soluzione unite a un litro di aceto di vino tre cucchiai di bicarbonato. Versatelo direttamente sulle pentole incrostate e lasciate agire per circa dieci minuti. Infine, con una spugna abrasiva rimuovete i residui e ultimate con acqua calda.

Detersivo fai da te per lavatrice

Uno dei rimedi più efficaci utilizzati dalle nonne è la combinazione del succo di limone con il sale. Fate bollire due litri circa di acqua e versateli in una bacinella. Aggiungete un cucchiaio di sale e il succo di mezzo limone. Immergete poi i vestiti fino a quando saranno coperti del tutto dall’acqua. Lasciate in ammollo per circa un’ora e sciacquate sotto l’acqua corrente.

Per dargli un profumo particolare potete aggiungere degli oli essenziali alla lavanda, alla vaniglia o agli agrumi.

 

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sapone-cuore-rosa-badesalz-sale-2726378/

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Tutti i segreti per preparare una frittata gonfia e gustosa

Avanzi di polenta: come riciclarli?