Ingredienti:
• 300 g di riso parboiled
• 300 g di carne trita
• 700 g di passata di pomodoro
• 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
• 150 g di piselli gelo
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• 1 cucchiaino di origano essiccato
• 1 cipolla
• 250 g di mozzarella per pizza
• olio q.b.
• burro q.b.
• pangrattato q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 120 min

Il riso al forno con ragù è una ricetta semplice ma saporita perfetta per le domeniche in famiglia. Ecco come si prepara in modo veloce.

Dovete immaginare il riso al forno con ragù come una sorta di risotto arricchito con mozzarella filante che una volta passato in forno forma una piacevolissima crosticina. La preparazione è davvero semplice ed è ideale se volete avvantaggiarvi per il pranzo della domenica avendo a disposizione una teglia pronta da infornare già dal giorno prima.

L’aspetto positivo del riso al ragù al forno è che tutta la prima parte della ricetta avviene in un’unica pentola. Avrete così ridotto al minimo le stoviglie da lavare pur portando in tavola un primo piatto degno di nota. Ecco svelato come lo prepariamo noi.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

riso al forno con ragù
riso al forno con ragù

Come preparare la ricetta del riso al forno con ragù

  1. Tritate finemente la cipolla e rosolatela in un tegame dai bordi alti insieme all’olio. Una volta tenera e trasparente aggiungete la carne macinata e rosolate anch’essa prima di sfumare con il vino bianco.
  2. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla pentola, unite la passata e il concentrato di pomodoro, una presa di sale e lasciate cuocere per un’ora. Sul finire profumate con dell’origano.
  3. Allungate il tutto con 600 ml di acqua e aggiungete il riso, portandolo a cottura. È importante che di tanto in tanto lo rimestiate per evitare che si attacchi al fondo.
  4. Circa 10 minuti prima del termine della cottura aggiungete anche i piselli. Se necessario potete anche aggiungere dell’acqua, poco per volta, proprio come si è soliti fare con un risotto per raggiungere il giusto grado di cottura del riso.
  5. Una volta pronto lasciatelo intiepidire e aggiungete la mozzarella per pizza tagliata a dadini. Mescolate e versate il tutto in una pirofila ben imburrata e ricoperta di pane grattugiato, livellando la superficie.
  6. Cuocete poi in forno a 200°C per 20 minuti, lasciandolo intiepidire per altri 10 prima di servirlo.

Simile, ma perfetto per i vegetariani per via dell’assenza di carne, è il risotto alla sorrentina.

Conservazione

Il riso al forno si conserva per 2-3 giorni in frigorifero, coperto da pellicola o in un contenitore ermetico. Vi consigliamo di riscaldarlo in padella, al forno o al microonde prima di consumarlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Sciroppo di fichi d’india: vi sembrerà di essere in Messico!

Come fare i pomodori ripieni di carne, una ricetta facile