Ingredienti:
• 320 g di riso Venere
• 4 gambi di sedano
• 200 g di piselli freschi
• 4 carote
• zenzero fresco q.b.
• menta fresca q.b.
• mezzo limone biologico
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Raffinato nella sua semplicità, è il riso Venere al vapore con verdure rigorosamente crude.

Riso Venere al vapore con verdure croccanti è un ottimo modo per gustare questo specialissimo riso, ricco di microelementi minerali come il selenio, ferro, zinco, magnesio e calcio. Il riso nero è un riso integrale e per le sue molteplici caratteristiche (contiene anche una buona quota di vitamina B) è forse tra i più completi in natura.

Profumato e ricco di importanti nutrienti, è un piatto saporito e completo da provare.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Riso venere con verdure
Riso venere con verdure

Preparazione riso Venere al vapore con verdure

  1. Cominciate lavando il riso crudo, per eliminare una parte di amido.
  2. Preparate una pentola con acqua e sopra il cestello per la cottura al vapore, sistematevi dentro il riso e fatelo cuocere a fiamma moderata per circa 30 minuti.
  3. Nel frattempo preparate le verdure che aggiungerete crude al riso cotto. Iniziate lavando il sedano, avendo cura di eliminare la parte più esterna e fibrosa e quindi riducetelo in piccoli pezzi. Lavate le carote eliminando la parte esterna con il coltello e tagliatele prima a strisce e quindi a piccoli dadini, fate la stessa cosa con lo zenzero fresco. Togliete i piselli freschi dai loro baccelli, lavateli e aggiungeteli alle altre verdure, già sistemate in una grande ciotola per insalata.
  4. Lavate anche la menta, conservate le foglie intere e unitele alle verdure.
  5. Condite il tutto con abbondante olio extra vergine d’oliva, un pizzico di sale e il succo di mezzo limone biologico.
  6. Quando il riso sarà cotto al dente e la stanza invasa dal suo piacevolissimo profumo, passatelo in acqua corrente fresca per raffreddarlo e per fermare la cottura.
  7. Tuffate il riso Venere ben colato dentro alle verdure condite e gustate questa meraviglioso piatto vegano.

Se desiderate scoprire come ottenere altre preparazioni con il riso venere, ecco quello con zucchine e piselli.

Conservazione

Consigliamo di conservare questo riso in frigorifero per massimo 3-4 giorni in un contenitore con apposito coperchio. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 20-05-2021


Come organizzare un apericena degno dei locali più “in” direttamente a casa vostra

Soffici, leggeri e anche senza glutine: questi muffin sono da provare