Come fare il risotto asparagi e grana: la ricetta passo per passo per un primo piatto primaverile, delicato ma sempre buono! Ecco la preparazione passo per passo.

Il risotto asparagi e grana è un primo piatto semplice e veloce da preparare per pranzo o per cena. Gli asparagi, con il loro gusto dolce e delicato, si prestano ad essere utilizzati in moltissimi piatti come i primi, i secondi, i contorni o gli antipasti. Il riso preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

Ingredienti per la ricetta del risotto agli asparagi e grana (per 4 persone)

  • 360 g di riso arborio o carnaroli
  • 400 g di asparagi
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cipollotto
  • grana in scaglie o grattugiato
  • vino bianco secco q.b.
  • un cucchiaio di burro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erba cipollina q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Risotto asparagi e grana
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525443481494771890/

Preparazione del risotto asparagi e grana

Per prima cosa dedicatevi alla pulizia degli asparagi: mondate gli asparagi per eliminare la parte del gambo più dura, pelateli e lessateli in acqua bollente leggermente salata per circa 5 minuti. Scolate gli asparagi sbollentati e tagliateli a tocchetti lasciando però intatte le punte che vi serviranno per la decorazione del piatto.

Prendete il cipollotto, pulitelo e tritatelo finemente. Fate rosolare il cipollotto in un’ampia casseruola con un filo d’olio di oliva, fatelo imbiondire poi unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcol completamente e aggiungete il brodo bollente un po’ alla volta in modo da far cuocere completamente il riso.

A metà cottura del riso aggiungete anche gli asparagi, salate e mescolate bene portate a termine la cottura. Spegnete il fuoco  e mantecate il riso con il burro e il grana. Lasciate riposare il risotto per qualche minuto prima di impiattare. Terminate decorando con gli asparagi, un spolverata di pepe, erba cipollina e grana in scaglie o grattugiato. Buon appetito!

In alternativa potete realizzare il risotto asparagi e parmigiano sostituendo semplicemente il formaggio.

Se preferite potete preparare il risotto con asparagi e gamberi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525443481494771890/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-04-2018


Timballo di riso aromatizzato al rosmarino

Sfogliatine salate con pomodorini e olive