Come fare il risotto asparagi e grana: la ricetta passo per passo per un primo piatto primaverile, delicato ma sempre buono! Ecco la preparazione passo per passo.

Il risotto asparagi e grana è un primo piatto semplice e veloce da preparare per pranzo o per cena. Gli asparagi, con il loro gusto dolce e delicato, si prestano ad essere utilizzati in moltissimi piatti come i primi, i secondi, i contorni o gli antipasti. Il riso preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

Ingredienti per la ricetta del risotto agli asparagi e grana (per 4 persone)

  • 360 g di riso arborio o carnaroli
  • 400 g di asparagi
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cipollotto
  • grana in scaglie o grattugiato
  • vino bianco secco q.b.
  • un cucchiaio di burro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • erba cipollina q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Risotto asparagi e grana
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525443481494771890/

Preparazione del risotto asparagi e grana

Per prima cosa dedicatevi alla pulizia degli asparagi: mondate gli asparagi per eliminare la parte del gambo più dura, pelateli e lessateli in acqua bollente leggermente salata per circa 5 minuti. Scolate gli asparagi sbollentati e tagliateli a tocchetti lasciando però intatte le punte che vi serviranno per la decorazione del piatto.

Prendete il cipollotto, pulitelo e tritatelo finemente. Fate rosolare il cipollotto in un’ampia casseruola con un filo d’olio di oliva, fatelo imbiondire poi unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcol completamente e aggiungete il brodo bollente un po’ alla volta in modo da far cuocere completamente il riso.

A metà cottura del riso aggiungete anche gli asparagi, salate e mescolate bene portate a termine la cottura. Spegnete il fuoco  e mantecate il riso con il burro e il grana. Lasciate riposare il risotto per qualche minuto prima di impiattare. Terminate decorando con gli asparagi, un spolverata di pepe, erba cipollina e grana in scaglie o grattugiato. Buon appetito!

In alternativa potete realizzare il risotto asparagi e parmigiano sostituendo semplicemente il formaggio.

Se preferite potete preparare il risotto con asparagi e gamberi.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/525443481494771890/

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Timballo di riso aromatizzato al rosmarino

Sfogliatine salate con pomodorini e olive