Riso con lattuga cotta: un primo piatto molto particolare!

Ingredienti:
• 360 g di riso Carnaroli
• 1 cespo piccolo di lattuga
• 1 l di brodo vegetale
• 1/2 bicchiere di vino bianco secco
• 90 g di burro
• 70 g di Parmigiano grattugiato
• 1/2 cipolla bianca
• 90 g di burro
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Il risotto con lattuga è un primo piatto semplicissimo da preparare e perfetto per consumare la lattuga in modo diverso dal solito. Ecco la ricetta!

Nel carrello della spesa di aprile non può mancare la lattuga, un ingrediente che insieme a piselli, carciofi, agretti e cicoria possiamo trovare fresco sui banchi dell’ortofrutta. Per questo oggi vi proponiamo la ricetta del risotto con lattuga, un primo piatto un po’ insolito ma che val la pena di provare.

La lattuga viene solitamente consumata a crudo nelle insalate di verdura, ma ben si presta ad essere utilizzata per arricchire un risotto oppure come ingrediente per un pesto da utilizzare per condire la pasta. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione!

Riso con lattuga
Riso con lattuga

Preparazione del riso con lattuga

Per prima cosa lavate bene la lattuga, asciugatela passandola nella centrifuga per insalate e tagliatela a listarelle più o meno sottili, sbucciate la cipolla e tritatela fine, mettete il burro in un tegame, ponete sul fuoco e fatelo fondere. Aggiungete la cipolla tritata e fatela dorare a fiamma dolce.

Non appena la cipolla diventerà bella trasparente aggiungete anche il riso, mescolate e fate tostare per 2-3 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcol.

A questo punto aggiungete la lattuga pulita e tagliata a listarelle, mescolate e iniziate ad aggiungere il brodo caldo un po’ alla volta. Proseguite in questo modo fino a quando il riso non risulterà ben cotto. A cottura ultimata spegnete il fuoco, insaporite con sale, pepe e Parmigiano grattugiato.

Mescolate e lasciate riposare per 2 minuti prima di servire. Buon appetito!

Un’idea in più: se volete rendere il vostro primo piatto ancora più saporito potete aggiungere anche della pancetta o della salsiccia.

Come conservare: il risotto preparato in questo modo può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni dopo la cottura.

In alternativa potete provare il risotto con zucchine e curcuma.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 09-04-2019

X