Ingredienti:
• 300 g di riso
• 2 zucchine grandi
• 1 scalogno
• 2 l di brodo vegetale
• 1 bustina di zafferano
• 2 cucchiai di olio
• 60 g di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 20 min

La ricetta del risotto zucchine e zafferano è davvero semplice, veloce e perfetta per tutte le occasioni. Ecco come lo prepariamo noi.

Non c’è niente di meglio di un risotto per dare sfogo alla propria fantasia. In poche mosse e senza cimentarsi con preparazioni lunghe e complesse, questa categoria di ricette regala grandi soddisfazioni e il risotto zucchine e zafferano non è certo da meno.

Perfetto sia per le cene in famiglia che per quelle più formali, il risotto giallo con le zucchine si prepara alla stregua di un classico risotto allo zafferano fatto salvo l’aggiunta delle zucchine che donano al piatto una piacevole nota dolce. Noi le uniamo tagliate a tocchetti e le lasciamo cuocere insieme al riso, così da velocizzare ulteriormente la ricetta. Ecco tutti i passaggi per prepararlo!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Risotto zucchine e zafferano
Risotto zucchine e zafferano

Come preparare la ricetta del risotto zucchine e zafferano

  1. Per fare il riso zucchine e zafferano per prima cosa tritate finemente lo scalogno e rosolatelo in un tegame dal fondo spesso con due cucchiai di olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale.
  2. Non appena sarà trasparente unite il riso e tostatelo per 2 minuti fino a quando non risulterà traslucido.
  3. Nel frattempo lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele prima in quattro per il lungo e poi a fettine.
  4. Aggiungetele al riso, mescolate e lasciate rosolare un altro minuto.
  5. A questo punto cominciate la cottura vera e propria versando tanto brodo bollente quanto ne occorre a coprire a filo il riso.
  6. Portatelo a cottura (ci vorranno dai 15 ai 20 minuti a seconda della varietà), aggiungendo il brodo poco per volta, sempre bollente, giusto per coprire il livello del riso.
  7. Circa 5 minuti prima della fine della cottura prendete un mestolino di brodo e sciogliete all’interno lo zafferano prima di aggiungerlo nella pentola.
  8. Assaggiate e regolate di sale e, a piacere, pepe.
  9. A cottura ultimata spegnete e togliete dal fuoco poi mantecate con il parmigiano grattugiato e servite.

Come per tutti i risotti, anche questo va gustato appena fatto, caldo, fumante e cremoso.

Se l’idea vi è piaciuta, vi consigliamo di provare anche il più semplice risotto alle zucchine: è davvero strepitoso! Oppure, ripassiamo le basi della cucina milanese con il risotto allo zafferano.

Conservazione

Il risotto zucchine e zafferano andrebbe mangiato appena fatto tuttavia, se vi dovesse avanzare, potete conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni e successivamente riscaldarlo in padella o nel forno a microonde.

4/5 (1 Review)
TAG:
Idee per cena Ricette risotti Zucchine

ultimo aggiornamento: 10-08-2021


Tempo di pranzi all’aperto: ecco come organizzare una grigliata vegan perfetta

Zuppa fredda di cetrioli e patate: perfetta per l’estate