Rotolini di stromboli

Carnevale è colore, ma è anche un menù ricco, e l’antipasto perfetto è il rotolini di stromboli.

chiudi

Caricamento Player...

I rotolini di stromboli sono delle bontà davvero sfiziose. Faranno la loro bella figura, nel buffet di un party carnevalesco, con la loro esplosione di colore e di gusti. Questa ricetta, ispirata all’Italia e molto famosa negli Stati Uniti, prevede un impasto simile a quello della pizza, farcito con mozzarella e vari salumi (capocollo, salame, prosciutto) ed eventualmente anche delle verdure. Il sapore è quindi “vulcanico”, cosa da cui deriva il nome, e – a meno che non siate vegetariani – conquisterà di certo anche voi.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′-25′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di farina 0
  • 4 gr di lievito di birra disidratato
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato
  • 2 mozzarelle
  • 100-150 gr di salumi a scelta
  • qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri rotolini di stromboli, per prima cosa impastate la farina con lievito, zucchero, sale, acqua e olio. Lavorate per una decina di minuti, poi fate lievitare per circa 2/3 ore sotto un canovaccio.

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, stendetelo con un mattarello, sopra un foglio di carta forno, che vi sarà utile per arrotolare il rotolo, appunto.

Distribuite un po’ di salsa di pomodoro su tutta la superficie della base, e aggiungete un po’ di sale, e se volete anche un pizzico di peperoncino in polvere. Adagiate con ordine le fettine del salume scelto, poi disponete anche le fettine di mozzarella.

Arrotolate l’impasto farcito su se stesso e poi lasciate lievitare un’altra mezz’ora. Praticate dei taglietti per favorire la cottura e infornate a 180° per circa 20 minuti, o comunque finché tutto non sarà ben cotto. Sfornate e tagliate a fette.

Servite i vostri rotolini di stromboli.

Un’altra idea golosa? I bastoncini di mozzarella

BUON APPETITO!

stromboli” by Jeremy Noble, used under CC BY / Modified from original

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!