Il salmone affumicato con patate e cetrioli è un antipasto allegro e ideale per l’estate, da preparare in pochi minuti.

Il salmone affumicato con patate e cetrioli è uno di quegli antipasti che, pur nella loro semplicità, di solito conquistano tutti al primo morso.

Il sapore affumicato del salmone si incontra con il gusto basico della patata, il cetriolo aggiunge quella nota di freschezza e la cipolla rossa, tagliata ad anelli, esalta il tutto.

Come entrée per un pranzo o una cena d’estate, è quindi un facile trionfo: tra l’altro il salmone è una fonte ricchissima di acidi grassi Omega 3, che sembrano anche essere collegati al contrasto dei sintomi della depressione femminile.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 200 gr di salmone affumicato
  • 2 patate
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale, pepe bianco
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro salmone affumicato con patate e cetrioli, cominciate a bollire le patate partendo da acqua fredda.

Una volta che saranno cotte, sbucciate le patate e fatele a cubetti, aggiustando di sale, di pepe bianco e aggiungendo degli aghi di rosmarino tritati finemente (o, se preferite di origano).

Affettate un cetriolo con una mandolina, perché sia il più possibile sottile. Tagliate a rondelle la cipolla rossa.

Unite tutti gli ingredienti e poi ultimate aggiungendo il salmone fatto a straccetti. Se preferite, servite la fetta di salmone a parte.

Servite il vostro salmone affumicato con patate e cetrioli bello fresco.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Platessa con carciofi e mandorle tostate

Tortino di pesce persico e patate al gratin