Salmone al vapore con frutta di stagione per iniziare il pranzo alla grande!

Salmone al vapore con insalata di frutta

Ingredienti:
• 2 tranci di salmone
• 1 kiwi
• 2 fette di ananas
• 4 fichi
• 1 cucchiaio di olio
• 1 cucchiaio di succo di limone
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

All’apparenza raffinato, questo piatto di salmone al vapore servito con un’insalata di frutta è in realtà davvero semplice da preparare. Ecco come!

Se avete degli ospiti e volete fare bella figura, vi consiglio di sperimentare la ricetta del salmone al vapore con insalata di frutta. Sembra un accostamento ardito, ma vi renderete conto al primo assaggio di come la freschezza della frutta si sposi alla perfezione con il gusto corposo di questo pesce.

Ho scelto inoltre la cottura al vapore per preparare un piatto sano ed evitare quindi di andare ad alterare le proprietà organolettiche del pesce. La frutta poi va scelta di stagione e di ottima qualità. Infine come condimento basterà una leggera emulsione di olio, limone e sale, simile quindi alla classica citronette.

Salmone al vapore
Salmone al vapore

Come preparare il filetto di salmone al vapore

Come prima cosa procuratevi un trancio di salmone fresco. Adagiatelo sul tagliere quindi passate il dito sulla superficie in modo da verificare la presenza di spine che andranno nel caso rimosse con una pinzetta da cucina.

Ricavatene poi delle fette, tagliando perpendicolarmente al senso delle carni, larghe un paio di centimetri. Disponetele nel cestello della vaporiera rivestita di carta forno bucherellata (potete utilizzare delle foglie di cavolo che per loro natura sono già porose). Cuocete al vapore per circa 10 minuti.

Nel frattempo sbucciate il kiwi e ricavatene delle fette piuttosto sottili. Vi consiglio di utilizzare la mandolina oppure un coltello molto affilato. Dividete quindi il fico, dopo averlo lavato, in quattro spicchi. Infine tagliate a cubetti le fette di ananas.

Quando il salmone sarà pronto, disponete su un piatto da portata una fettina di kiwi, adagiate un terzo di fetta di salmone e completate con il fico e l’ananas.

Condite con un’emulsione ottenuta da olio, limone e sale e servite, decorando a piacere con del lime. Parimenti, potete preparare il condimento utilizzando il succo di arancia oppure quello dello stesso lime.

Provate anche le tartine di salmone, un delizioso antipasto!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 30-04-2019

X