Ingredienti:
• 1 cucchiaio burro di arachidi
• 4 pomodori
• 1 spicchio d’aglio
• 2 scalogno
• olio di semi di arachidi q.b.
• ½ cucchiaio cumino
• 100 ml latte intero
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 5 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 364

Una gustosa salsa etnica in cui intingere i vostri secondi di carne. La tradizione indonesiana ci insegna la ricetta veloce!

Cos’è la salsa di arachidi? È un contorno cremoso ottimo per arricchire i secondi di carne o le verdure. Famosa però come accompagnamento al pollo, questa salsa ha origini indonesiane che sono state tramandate di paese in paese fino ad arrivare a noi. L’ingrediente principale è quello delle arachidi tostate, ma spesso viene affiancato – o sostituito del tutto – dal burro di arachidi per rendere la salsa più liscia e omogenea. Le vostre papille gustative incontreranno una varietà di sapori a seconda delle spezie che deciderete di utilizzare.

Su le maniche, si inizia!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Salsa di arachidi
Salsa di arachidi

Preparazione ricetta della salsa di arachidi

  1. Tritate grossolanamente aglio e scalogno e soffriggete in padella con un filo d’olio.
  2. Unite il cumino e poi il pomodoro affettato a tocchetti e senza semi. Cuocete per due minuti a fuoco lento.
  3. Versate il latte e far sobbollire per altri due minuti.
  4. Aggiungete il burro di arachidi, un pizzico di sale e fate scaldare qualche istante. La salsa è pronta!

Varianti della salsa alle arachidi con mixer

In alternativa alla ricetta tipica appena citata, potrete trovare anche l’originale salsa di arachidi Thai: prevede l’utilizzo di un mixer o un robot da cucina. Inserite 125 g di latte di cocco, 1 cucchiaino di succo di limone, 2 cucchiaini di aceto di sidro, 30 g di burro di arachidi, 1-2 cucchiaini di zucchero, 1 cucchiaio di curry rosso thailandese, mezzo cucchiaino di sale. Mixare a velocità moderata e poi aumentarla verso la fine per creare un composto omogeneo.

Una maniera più semplice e piccantina per realizzare questa salsa è quella di utilizzare 200 g di arachidi sgusciate insieme ad un filo d’olio di arachidi. Mixare e poi aggiungere il succo di mezzo limone piccolo, del peperoncino macinato e del sale q.b.

Infine, vi consigliamo di provare anche di unire ai vostri 200 g di arachidi sgusciate: 2 cucchiaini di curcuma, 1 pizzico di curry, 2 cucchiaini di miele e 2 cucchiai di salsa di soia. Mixare a scatti unendo man mano acqua tiepida se occorre addensare la salsa di arachidi.

Conservazione

Potete conservare la salsa di arachidi in un contenitore ermetico in frigorifero per massimo una settimana.

Per realizzare questa ricetta vorreste evitare i conservanti da supermercato e realizzare in casa il vostro burro di arachidi? Mettetevi a lavoro e scoprite come preparare il burro d’arachidi col Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Ricette light

ultimo aggiornamento: 02-03-2022


Prepariamo gli ziti spezzati lardiati, un simbolo della cucina campana

Soffici muffin salati prosciutto e piselli: perfetti per un aperitivo originale