Ingredienti:
• 1 tuorlo
• 1 cucchiaio di succo di limone
• 120 g di olio di semi
• 50 g di ketchup
• 1 cucchiaino di salsa worchestershire
• 1 cucchiaino di brandy o cognac
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

10 ricette detox per tornare in forma

Preparare la salsa rosa è davvero semplice ma oltre a ketchup e maionese avrete bisogno anche di altri tre ingredienti. Ecco quali.

La salsa rosa, anche nota come salsa cocktail, è una salsa delicata originaria del Regno Unito che per via del suo sapore si sposa alla perfezione con il pesce. Ecco quindi svelato perché si tende a utilizzare quasi esclusivamente la salsa rosa per i gamberetti nella famosa, e anche un po’ datata, ricetta del cocktail di gamberi.

Dobbiamo però darvi un dispiacere: la salsa rosa fatta in casa non si prepara semplicemente mescolando maionese e ketchup, come un po’ tutti abbiamo fatto finora, ma aggiungendo anche altri tre ingredienti: la salsa worchester e il brandy. Ecco svelato il segreto per una salsa cocktail gustosa e aromatica! Vediamo insieme tutti i passaggi per realizzarla e alcune delle sue varianti più famose e anche la videoricetta.

Salsa rosa
Salsa rosa

Come preparare la ricetta della salsa rosa

Maionese per salsa rosa

1. Per prima cosa dedicatevi alla maionese. Riunite nel bicchiere del mixer a immersione il tuorlo, il succo di limone, un pizzico di sale e uno di pepe. Iniziate a frullare e versate a filo l’olio di semi. Noterete che in breve tempo il composto comincerà a montare, l’importante e aggiungere sempre l’olio pianissimo.

Terminare salsa rosa

2. Una volta pronta la maionese il grosso del lavoro è fatto. Unite il ketchup, la salsa worchester e il brandy, mescolate e il gioco è fatto. Lasciatela mezz’oretta in frigo e poi la vostra salsa rosa è pronta per essere utilizzata.

Oltre a questa salsa rosa semplice, potete prepararne alcune varianti. Tra le più famose c’è quella che sostituisce il brandy con il whisky ma è ottima anche la ricetta spagnola aromatizzata al succo di arancia. Insomma, piccoli dettagli che però vanno a modificare il sapore finale della ricetta.

Ma ora che avete preparato l’incredibile salsa non resta che portare in tavola un grande classico: il cocktail di gamberi!

Conservazione

La salsa rosa si conserva in frigorifero fino a 4-5 giorni in un contenitore chiuso ermeticamente.

Leggi anche
Come fare la maionese? La ricetta infallibile (che non impazzisce) e i trucchi della nonna
0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 01-01-2024


Pancake in friggitrice ad aria

Polpette di carote in friggitrice ad aria