Ingredienti:
• 8 fettine di vitello
• 8 fette di prosciutto crudo
• 8 foglie di salvia
• 50 g di burro
• 1/2 bicchiere di vino bianco
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

Se non sapete come fare i saltimbocca alla romana è il momento di rimediare: ecco la ricetta di uno dei piatti italiani più famosi al mondo.

Oggi vi sveliamo tutti i trucchi per preparare il saltimbocca alla romana con la ricetta originale della Capitale. Non ce ne vogliano i bresciani, sappiamo che con tutta probabilità sono stati loro i primi a realizzare questo piatto, ma ormai è considerato a tutti gli effetti un prodotto tipico romano.

Questa ricetta semplice è un secondo di carne che potete sfoderare anche nelle occasioni più importanti. Secondo tradizione dovrete procurarvi delle fettine di vitello, del prosciutto crudo, salvia e vino bianco e cuocere il tutto in padella. Con solo 10 minuti di cottura e 5 di preparazione rappresentano un vero e proprio salvacena.

10 ricette per tenersi in forma

saltimbocca alla romana
saltimbocca alla romana

Come preparare la ricetta saltimbocca alla romana

  1. Per preparare il saltimbocca alla romana con prosciutto crudo procuratevi delle fettine di vitello piuttosto sottili. Se necessario battetele con un batticarne per ridurne ulteriormente lo spessore.
  2. Adagiate su ciascuna una fetta di prosciutto crudo e poi una fogliolina di salvia. Fermate i tre ingredienti con uno stuzzicadenti.
  3. Passate le bistecche nella farina, scrollando bene per rimuovere l’eccesso quindi rosolatele in una padella larga insieme al burro. Sfumate con il vino bianco e cuocete in padella per 10 minuti in totale, girandole a metà cottura. Servitele ben calde.

Se volete una variante un po’ più light potete preparare i saltimbocca alla romana al forno. Per farlo procedete come da ricetta fino al passaggio nella farina. Fatto questo e rimossa quella in eccesso adagiatele su una teglia rivestita di carta forno con la parte del prosciutto rivolta verso il basso. Condite con sale, pepe e un poco di olio e cuocete a 180°C per 10 minuti.

Sempre con il vitello vi consigliamo di provare un altro classico della nostra cucina, il vitello tonnato. Se invece volete cimentarvi con piatti rapidi come i saltimbocca, non perdetevi la nostra lista dei secondi piatti veloci!

Conservazione

Meglio consumare questa ricetta appena fatta perché con il tempo tende a perdere parte della sua tenerezza.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-05-2022


Marmellata di lamponi con il Bimby, perfetta per la colazione

Torta salata con patate, fagiolini e ricotta, un rustico delizioso