Sautè di vongole allo zenzero e limone

Come fare un infuso vegan disintossicante

Un intenso profumo di mare e una nota agrumata saranno il richiamo di questo fantastico sautè di vongole allo zenzero e limone.

Il sautè di vongole allo zenzero e limone è un antipasto di mare invitante, in cui andare a intingere del buon pane fresco o bruschettato e godere di tutta la bontà di questi frutti di mare.

Il sautè, termine di derivazione francese che vuol dire “saltato” (in padella), è un grande classico per quanto riguarda le vongole, ma in questo caso è speziato con dello zenzero fresco, che gli dà un aroma dolcemente orientale.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ escluso tempi ammollo)

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 kg di vongole
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 limone bio (scorza e succo)
  • 1 pezzetto di radice di zenzero
  • prezzemolo tritato fresco
  • olio extra vergine di oliva
  • crostini o pane fresco da inzuppare

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro sautè di vongole allo zenzero e limone, per prima cosa dovete lasciare in ammollo le vongole. Il loro grande difetto è che spesso sono piene di sabbia, per cui andrebbero lasciate in ammollo per qualche ora, in acqua fredda e sale grosso. Ogni tanto andate a scuoterle.

Trascorso il tempo dell’ammollo, scolate e risciacquate le vongole. Sminuzzate due spicchi di aglio e fateli rosolare in una grossa padella con dell’olio evo. Versate le vongole, il succo di mezzo limone e coprite la padella. A fuoco vivace, lasciate che le vongole si aprano, poi filtratene il succo per eliminare residui eventuali di sabbia e riversatelo sulle vongole.

Aggiungete al sautè la scorza grattugiata del limone e lo zenzero fresco grattugiato. Completate con del prezzemolo tritato fine.

Servite il vostro sautè di vongole allo zenzero e limone insieme a dei crostini o a del pane fresco da inzuppare.

Vi suggeriamo di provare anche la panzanella saporita con cozze e vongole

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-05-2016

Caterina Saracino

X