Ingredienti:
• 8 fettine di seitan
• 2 limoni preferibilmente bio
• farina q.b.
• sale q.b.
• 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 20 min

Tutti i modi per preparare un piatto di scaloppine di seitan buono e goloso. Le ricette facili di Primo Chef.

Il seitan è un particolare preparato composto dal glutine di grano, particolarmente ricco di proteine, in grado di sostituire la carne, per questo le scaloppine di seitan al limone sono un ottimo secondo piatto adatto non solo ai vegetariani e vegani ma a chiunque voglia assaggiare qualcosa di diverso e ugualmente gustoso. Può sostituire la carne anche nell’aspetto, in quanto hanno la stessa forma. Una sorpresa che delizierà tutte le persone in grado di apprezzare le novità e di assaporare gusti particolari e ugualmente appetitosi. Vediamo insieme gli ingredienti necessari.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Scaloppine di seitan
Scaloppine di seitan

Preparazione della ricetta delle scaloppine di seitan al limone

  1. Il primo passo consiste nel prendere le fettine di seitan e affettarle nel caso non si presentano già affettate nelle confezione.
  2. Successivamente, come le classiche scaloppine, prendete un piatto, mettete della farina e infarinate da entrambi i lati le fettine di seitan, avendo di cura di eliminare la farina in eccesso.
  3. In una padella mettete l’olio o il burro e fate riscaldare, indi aggiungete le fettine di seitan precedentemente infarinate e cuocete da un lato per circa 8 minuti.
  4. Trascorso il tempo necessario, girate le fettine, aggiungete il succo di limone e cuocete anche dall’altro lato.
  5. Le scaloppine sono pronte e si possono servire ancora calde con il contorno di patate o un’insalata.

Le scaloppine di seitan al limone sono una tra le tante ricette veg o vegane entrate a far parte con successo nell’alimentazione di tante persone perché è un secondo adatto a tutta la famiglia ai grandi e ai più piccoli.

In alternativa, poi, potete anche preparare lo spezzatino di seitan.

Le varianti più gustose delle scaloppine di seitan

Il setan è un alimento molto versatile e pertanto le versioni delle scaloppine sono tante, come quelle alle cipolle, ai funghi, al vino bianco.

Per preparare le scaloppine di seitan ai funghi, è necessario aggiungere funghi champignon o porcini insieme a del brodo, invece del succo del limone.Per quanto riguarda le scaloppine di seitan con cipolla, le cipolle vanno messe nella padella insieme all’olio prima di aggiungere le fettine di seitan. Le scaloppine di seitan al vino bianco, si preparano come quelle al limone, basta aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco invece del limone. Un’altra valida alternativa è il ragù di seitan che richiede gli stessi ingredienti del ragù classico, solo che la carne va sostituita dalle fettine di seitan.

Conservazione

Le scaloppine di seitan vanno conservate in frigorifero per 2 giorni al massimo in un contenitore chiuso ermeticamente e prima di consumarle vanno scaldate.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 02-01-2022


Per un antipasto sfizioso ecco i crostini rossi alla Chiantigiana

Cavolfiore alla Cavour, il piatto storico piemontese