Scongelare le verdure: i migliori consigli della nonna

Come scongelare le verdure nel migliore dei modi mantenendone intatto il sapore e i principi nutritivi.

chiudi

Caricamento Player...

Le verdure sono senza dubbio uno degli ingredienti più salutari da inserire all’interno di una dieta equilibrata. Può capitare a volte di farne troppe scorte e quindi è necessario congelarle. In questo modo si potranno avere scorte di vitamine e sali minerali in ogni momento dell’anno. Quando arriva il momento di scongelare le verdure è importante seguirne attentamente i passaggi. In questo modo non verranno persi i nutrienti e il prodotto manterrà il suo sapore originale.

SCONGELARE LE VERDURE
SCONGELARE LE VERDURE

Scongelare le verdure senza fatica grazie ai vecchi e infallibili metodi della nonna.

Se avete avuto la necessità di congelare le verdure, ecco un primo metodo per scongelarle: metterle nel frigorifero. Il tempo di attesa può variare dalle due alle dodici ore. Il tutto dipende dalla quantità del prodotto. Questo metodo di scongelamento è il più lento, ma è senza dubbio quello migliore per conservare le proprietà nutritive e il sapore delle verdure. Una volta scongelate, però, non sarà più possibile ricongelare il prodotto, ma dovrà essere consumato subito.

Ci sono verdure come il sedano o le zucchine che si utilizzano direttamente senza essere scongelate. Un preparato per soffritto fatto in casa, ad esempio, si dovrà utilizzare direttamente nell’olio caldo. Vedrete che dopo poco minuti le verdure inizieranno a perdere l’acqua del congelamento e non si attaccheranno alla padella. Se si desidera dividere le verdure sarà sufficiente passarle sotto l’acqua fredda per utilizzare solo la quantità di prodotto che vi interessa. Rimettere nel freezer immediatamente la parte rimanente. Nel caso in cui, invece, si vogliano preparare delle verdure lessate si potranno immergere direttamente nell’acqua bollente. In questo caso non ci saranno tempi di attesa ma ci vorrà qualche minuto in più per la cottura.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!