Ingredienti:
• 4 patate grandi
• 1 cipollotto
• 300 g di funghi misti
• 3 cucchiai di farina 0
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• prezzemolo fresco q.b.
• pepe nero q.b.
• pangrattato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 85 min

Rustico e buonissimo sformato di patate e funghi, gli ingredienti e la ricetta per preparare un delizio piatto unico da abbinare anche a contorni a piacere!

Lo sformato di patate e funghi è un piatto unico tanto sfizioso quanto buono. Le patate vengono cotte e poi schiacciate per realizzare due morbidi strati da farcire con un saporito ripieno di funghi trifolati cotti in padella. Lo sformato con funghi e patate è ottimo da servire anche freddo e per questo può essere preparato anche in anticipo.

Che ne dite, ci tuffiamo insieme in questa ricetta talmente buona… da leccarsi i baffi? Allora seguiteci in cucina!

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Sformato di patate e funghi
Sformato di patate e funghi

Preparazione del tortino patate e funghi vegan

  1. Iniziate la preparazione di questo rustico salato pulendo bene le patate sotto acqua corrente e aiutandovi con una spazzolina per eliminare tutti i residui di terra o altre impurità.
  2. Fate cuocere le patate in acqua bollente salata per 40-45 minuti o comunque quanto basta per farle intenerire. A cottura ultimata scolate le patate e schiacciatele con l’apposito strumento all’interno di una ciotola.
  3. Unite la farina, sale e pepe e mescolate per bene. Pulite il cipollotto, privatelo delle radici e affettatelo sottilmente.
  4. Pulite i funghi e tagliateli a rondelle. Fate imbiondire il cipollotto in una padella con un filo d’olio di oliva poi unite i funghi, insaporite con sale, pepe, prezzemolo tritato e fate cuocere per il tempo necessario a che i funghi si ammorbidiscano.
  5. Prendete una teglia, ungetela e distribuite sul fondo metà dell’impasto di patate cercando di tenere i bordi alti. Aggiungete il ripieno di funghi e coprite con l’impasto di patate avanzato. Livellate bene, spennellate la superficie con un po’ di olio, del pangrattato e qualche pezzetto di fungo intero.
  6. Infornate in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. Gli ultimi 5 minuti passate in modalità grill.
  7. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di tagliare a spicchi e servire. Buon appetito!

In alternativa potete preparare lo sformato di melanzane light.

Conservazione

Questo sformato vegan ai funghi si conserva in frigorifero per circa 2-3 giorni, all’interno della pirofila e coperto dalla pellicola trasparente di cucina. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

3/5 (6 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Funghi Ricette al forno Ricette autunnali

ultimo aggiornamento: 16-09-2021


Sale aromatizzato al basilico: la ricetta per insaporire con fantasia e gusto

Se non conoscete il pan meino è il momento di rimediare!