Ingredienti:
• 500 g di calamari (peso da puliti)
• 400 g di patate
• 2 pomodorini
• acqua q.b.
• mezzo bicchiere di vino bianco
• 2 spicchi di aglio (se graditi)
• erbe aromatiche a piacere
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale fino e pepe nero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 35 min
cottura: 30 min

Potrebbe essere un piatto unico ma anche un sostanzioso secondo comprensivo di contorno: ecco i golosi calamari con patate.

Calamari e patate sono un piatto ricco di gusto e di sostanza, con una buona quantità di proteine animali e vegetali, ma anche i carboidrati sani delle patate. Per aromatizzare il tutto, potete optare per le erbe aromatiche che più amate, come per esempio del basilico, del prezzemolo, ma anche del timo fresco o del rosmarino.

Questa ricetta di pesce, tradizionalmente, si fa in padella, strumento di cottura che permetterà al calamaro di rimanere bello morbido con il suo sughetto. Ma se vi va di sperimentare, dopo aver visto come fare i classici calamari in umido con patate, vedremo anche come farli al forno. Iniziamo!

calamari e patate in padella
calamari e patate in padella

Come cucinare calamari e patate in padella

  1. Per prima cosa lessate le patate in acqua salata per circa 15 minuti di minuti, poi scolatele. Finiranno la cottura in padella, quindi non preoccupatevi se saranno ancora leggermente crude.
  2. Spellate le patate finché sono tiepide e tagliatele a pezzi di media grandezza.
  3. Tagliate ad anelli i calamari ben puliti, facendo a pezzetti anche i loro tentacoli.
  4. In una padella fate scaldare l’aglio in un filo d’olio e quando sarà caldo aggiungete il pesce. Sfumate subito con il vino e aggiungete anche i pomodorini tagliati (serviranno giusto per dare un po’ di colore) e le patate.
  5. Il tutto dovrà cuocere per circa 20 minuti: aggiungete tanta acqua quanta ne servirà a far si che il tutto si sempre bello umido.
  6. Completate con sale e pepe e prima di servire da una spolverata di erbe aromatiche. Buon appetito!

Se siete amanti del pomodoro vi consigliamo i calamari in umido: morbidi e succosi, vi conquisteranno.

Come fare i calamari con patate al forno

calamari con patate
calamari con patate
  1. Invece, se preferite procedere con la cottura al forno, dopo aver lessato le patate e pulito e tagliato i calamari versate tutto in un terrina da forno.
  2. Aggiungete i pomodorini tagliati e condite con abbondante olio EVO, aglio, un trito fine delle erbe che avete scelto, sale e pepe nero. Mescolate per bene.
  3. condite la superficie degli ingredienti con un altro filo di olio e poi infornate a 180°C per circa 10 minuti coprendo con carta stagnola.
  4. Togliete la carta stagnola, aggiungete il vino e fate cuocere per altri 10/15 minuti.

Conservazione

Sbizzarritevi e portate subito in tavola questo piatto che sarà ottimo anche servito freddo, o presentato il giorno successivo alla preparazione (avrà ancora più gusto). Vi sconsigliamo tuttavia di eccedere oltre il giorno di conservazione.

0/5 (0 Reviews)

Farifrittata di zucchine: una delizia sia in padella che al forno

Frittata di zucchine al forno: leggera e gustosa