Flan di zucchine

Il flan di zucchine è un piatto gustoso e raffinato, adatto anche a una festa o con ospiti sui quali si voglia fare colpo

chiudi

Caricamento Player...

Il flan di zucchine può essere proposto agli ospiti come antipasto o come secondo piatto. È ricco di sapori, e potete personalizzarlo con le vostre spezie preferite, per esempio con della noce moscata in polvere o grattugiata al momento.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 80’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

INGREDIENTI PER IL FLAN DI ZUCCHINE (4 persone)

  • 500 g di zucchine
  • 40 ml di panna fresca
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno
  • 25 g di pinoli
  • 10 foglie di basilico
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Flan di zucchine

PREPARAZIONE DEL FLAN DI ZUCCHINE

Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette o a dadini. Lavate le zucchine, eliminate le parti apicali e tagliatele a tocchetti della dimensione di 1,5 centimetri. Mettete su un fuoco basso una padella antiaderente, versateci l’olio, la cipolla e lo spicchio d’aglio sbucciato e lasciato intero. Fate soffriggere dolcemente per 3-4 minuti. Eliminate lo spicchio d’aglio e aggiungete le zucchine.

Fate cuocere le zucchine per 6-8 minuti a fuoco medio, devono essere cotte e tenere, ma non sfatte. Fate raffreddare. Separate i tuorli dalle chiare delle due uova. Nella tazza di un robot da cucina versate le zucchine, la panna fresca, i pinoli, le foglie di basilico, i soli tuorli, parmigiano grattugiato, sale e pepe.

Frullate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, versatelo in una ciotola. Con una frusta elettrica montate a neve le chiare d’uovo. Aggiungete le chiare montate al composto di zucchine, avendo cura di mischiare delicatamente dal basso verso l’alto. Ancora una volta dovete ottenere un composto liscio e omogeneo.

Preriscaldate il forno a 160°. Imburrate e infarinate degli stampi monoporzione eliminando l’eventuale eccesso di farina. Versatevi il composto, senza arrivare al loro bordo. Versate dell’acqua in una teglia da forno con i bordi alti, quindi adagiate gli stampi monoporzione, facendo attenzione che l’acqua non possa penetrare al loro interno.

Cuocete in forno a bagnomaria per 50 minuti. Quando pronti, tirateli fuori dal forno e fateli raffreddare per cinque minuti. Rovesciateli sui piatti e serviteli ancora caldi.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i burger di broccoli.

FOTO DA: PINTEREST