Come fare torta di zucchine

La torta di zucchine tipica toscana detta scarpaccia: una ricetta estiva da scoprire

La torta di zucchine nota anche con il nome di scarpaccia è un piatto estivo semplice da realizzare tipico di alcune zone della Toscana e in particolare della Versilia (Viareggio e Camaiore). Può essere servita calda o fredda ed è un ottimo antipasto o addirittura un dolce nella versione viareggina con lo zucchero al posto del sale a cui, curiosamente, fa eco lo Zucchini Bread, ricetta dolce statunitense che aromatizza le zucchine con cannella vaniglia e noci. Oggetto di lunghe discussioni proprio tra i sostenitori della versione dolce o di quella salata, la torta di zucchine o scarpaccia resta una delizia della cucina popolare toscana tutta da scoprire e, soprattutto, da assaggiare.

Leggi anche: Spianata di zucchine con pomodorini

DIFFICOLTÁ: 1

COTTURA: 40-45′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′ (escluso il riposo dell’impasto)

INGREDIENTI: *4 persone*

  •     250 gr di zucchine piccole con fiore
  •     75 gr ca. di farina
  •     1 cipollina fresca
  •     1 uovo
  •     pecorino grattugiato
  •     parmigiano grattugiato
  •     pangrattato q.b.
  •     Olio extravergine di oliva
  •     Sale
  •     Pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare la torta di zucchine o scarpaccia salata è necessario preparare le zucchine lavate, mondate e tagliate a rondelle sottili con una mandolina fin dalla sera prima. Lasciandole con la cipollina tagliate a fettine e un po’ di sale e pepe per tutta la notte a riposare in un contenitore coperto (se necessario in frigorifero), le zucchine inizieranno parte della loro cottura perdendo un po’ d’acqua.

Come fare torta di zucchine

Successivamente si può scegliere di togliere l’acqua e sostituirla con un po’ di acqua fresca, o di utilizzarla direttamente per l’impasto con la farina, il pecorino e il parmigiano grattugiati (di questi è sufficiente una spolverata generosa). Aggiungete infine l’uovo sbattuto e ricordate di non mettere altro sale per evitare che il risultato sia troppo salato.

Prendete una teglia, foderatela di carta forno e cospargetela di un bello strato di pan grattato su cui andrete a stendere l’impasto della scarpaccia in modo uniforme. Lo spessore, che deve rimanere piuttosto basso, sarà poi ricoperto da un altro strato di pan grattato cosparso da un filo d’olio.

E per finire, se volete rendere la vostra torta di zucchine o scarpaccia ancora più appetitosa con una crosticina croccante , aggiungete una leggera spolverata di parmigiano finale.

BUON APPETITO!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-08-2015

X