Spaghetti con acciughe e cannella: ingredienti e ricetta per preparare un primo piatto di pasta dal condimento insolito e perfetto da servire in occasione di una cena in famiglia!

Oggi vi proponiamo la ricetta per preparare un primo piatto particolare e caratterizzato da un abbinamento insolito: spaghetti con acciughe e cannella. La cannella, infatti, è una spezia che viene usata in prevalenza nella preparazione di buonissimi dolci, ma si presta benissimo anche ad accostamenti più azzardati come quello che vi proponiamo nella ricetta seguente.

Sicuramente i vostri commensali resteranno stupiti e considereranno un azzardo questo condimento, ma il gusto deciso e allo stesso tempo delicato conquisterà tutti. Vediamo ora tutti i passaggi della preparazione!

Ingredienti per la ricetta degli spaghetti con acciughe e cannella (per 4 persone)

  • 350 g di spaghetti integrali
  • 1 scalogno
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • 3 cucchiai di vino bianco secco
  • 1 puntina di cucchiaino di peperoncino essiccato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • cannella in polvere q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Spaghetti con acciughe e cannella
FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/cyclonebill/

Preparazione della pasta con acciughe e cannella

Sbucciate lo scalogno, affettatelo e fatelo appassire in una casseruola con l’olio di oliva. Aggiungete le acciughe e mescolate aiutandovi con un mestolo di legno. Aggiungete il vino bianco, lasciatelo evaporare leggermente, poi unite il prezzemolo tritato, il peperoncino e proseguite la cottura del condimento per 3-4 minuti a fiamma moderata.

Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente leggermente salata. Scolate gli spaghetti al dente, trasferiteli in padella e conditeli con il condimento preparato in precedenza. Cospargete con il prezzemolo tritato e insaporite da ultimo con un pizzico di cannella. Portate in tavola e impiattate.

Buon appetito!

Come conservare: gli spaghetti preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero coperti con pellicola trasparente per 1-2 giorni al massimo.

In alternativa potete preparare gli spaghetti con la bottarga.

FONTE FOTO: https://www.flickr.com/photos/cyclonebill/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 01-11-2018


Sogliola gratinata al forno: la ricetta del secondo piatto gustoso!

Buonissimi biscotti ai cereali senza burro: perfetti per la colazione!