Spatzle vegani senza uova: la ricetta che non ti aspetti

Deliziosi spatzle vegani senza uova con erba cipollina

Ingredienti:
• 500 g di farina
• 400 g di acqua
• 1 pizzico di curcuma
• 250 ml di panna vegetale
• 1 cipolla piccola
• 1 mazzetto di erba cipollina
• sale q.b.
• olio evo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 5 min

Cremosi e incredibilmente buoni, gli spatzle vegani sono semplicissimi da preparare con e senza l’apposito utensile. Scopriamo insieme come!

La cucina vegana nasconde molti segreti e solo conoscendoli è possibile ricreare i classici piatti della tradizione e renderli adatti a coloro che seguono questa dieta. Gli spatzle vegani per esempio non hanno niente da invidiare alla ricetta tradizionale e sono ottimi conditi con panna vegetale ed erba cipollina. Chi l’avrebbe detto che le ricette vegane sono così versatili?

Forse non tutti sanno poi che in Alto Adige i gnocchetti tirolesi vengono serviti come contorno di stufati e non come primo piatto come invece siamo soliti fare noi. Poco importa però: sono talmente buoni che vanno bene in ogni modo!

Spatzle vegani
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/brodo-pentola-di-zuppa-sp%C3%A4tzle-595256/

Come preparare gli spatzle senza uova

Per preparare questa ricetta è quasi d’obbligo avere l’apposita macchinetta per fare gli spatzle, una sorta di grattugia con contenitore che dà all’impasto la sua caratteristica forma. In alternativa potete utilizzare una tasca da pasticcere nel modo che vi illustrerò più avanti.

In una ciotola sbattete la farina con l’acqua e un pizzico di sale. Unite anche la punta di un cucchiaino di curcuma per conferire all’impasto un tenue colore giallo che richiamerà quello tradizionale. Lasciate riposare coperto per 10 minuti.

Preparate il condimento rosolando la cipolla tritata fine nell’olio. Unite quindi la panna vegetale, un pizzico di sale e pepe. Lasciate insaporire qualche minuto.

Nel frattempo portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata. Appoggiatevi sopra la macchina per gli spatzle e riempite il contenitore con un mestolo di impasto. Fate scorrere quest’ultimo avanti e indietro e vedrete che si formeranno dei piccoli gnocchetti che a contatto con l’acqua si rapprenderanno. Continuate fino a terminare la pastella.

Se non disponete dell’apposito utensile, utilizzate una tasca da pasticcere con una bocchetta piccola e lasciate cadere delle gocce di impasto nell’acqua bollente. Faticherete un po’ di più, ma il risultato è comunque garantito.

Mescolate con una schiumarola e mano a mano che vengono a galla scolateli nella padella con il sugo. Saltateli velocemente prima di distribuirli nei piatti completando con dell’erba cipollina tritata fresca.

Volete replicare un piatto tipico della tradizione? Serviteli con le salsicce vegane.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/brodo-pentola-di-zuppa-sp%C3%A4tzle-595256/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 16-04-2019

X