Spezzatino di pollo alla senape e miele

Come fare un infuso vegan disintossicante

Un invito a pranzo non si può certo rifiutare se c’è un goloso spezzatino di pollo alla senape e miele che ci aspetta!

Oggi la nostra cucina “parla” un po’ americano, perché in pentola sta cuocendo un profumato spezzatino di pollo alla senape e miele. Si tratta di tocchetti di carne di pollo, precisamente di petto, fatti cuocere insieme a dei fantastici aromi. Questo è un piatto unico, che si può accompagnare, oltre che con della verdura cotta o fresca, anche con del riso basmati.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 800 gr di petto di pollo
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 cipolla bianca
  • 50 gr di miele
  • 1 cucchiaino di senape in polvere
  • curcuma in polvere
  • rametti di timo fresco
  • farina q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro spezzatino di pollo alla senape e miele, per prima cosa tagliate a cubottini il petto di pollo. Infarinate leggermente i pezzetti di carne.

Sminuzzate al coltello la cipolla bianca, poi fatela rosolare in pentola con qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva.

Mettete a rosolare anche il pollo che prima avete infarinato. Una volta fatto questo, versate qualche mestolo di brodo vegetale, che ovviamente dovrà essere bollente.

Aggiungete sale fino, dei rametti di timo fresco, e lasciate cuocere fino a che il brodo non si sarà assorbito. Quando il pollo è cotto e il brodo si è asciugato, versate il miele, la curcuma, la senape in polvere, e mescolate per bene tutti gli ingredienti tra di loro, lasciando cuocere per qualche altro minuto a fiamma dolce.

Servite il vostro spezzatino di pollo alla senape e miele ben caldo.

Squisito anche il pollo al miele e salsa di soia con cetrioli e mango

BUON APPETITO!

“Chicken delicacies with honey, mustard and turmeric” by Luca Nebuloni, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-07-2016

Caterina Saracino