Ingredienti:
• 1 kg di gamberi
• 1 ananas
• 2 lime
• paprika piccante q.b.
• olio extra vergine d'oliva q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Veloci, gustosi e particolari, gli spiedini di gamberi e ananas sono un piatto da gustare e comporre in compagnia

Un contrasto di sapori e di consistenze dal risultato sfizioso e fresco, gli spiedini di gamberi e ananas si possono preparare in padella oppure alla griglia, in entrambi i casi il risultato sarà eccezionale e non ve ne pentirete. È una ricetta perfetta per un pranzo in famiglia o un barbecue con gli amici, in pochi minuti saranno pronti e, velo diciamo già, sarà meglio portarne una scorta perché andranno letteralmente a ruba.

10 ricette per tenersi in forma

Spiedini di gamberi e ananas
Spiedini di gamberi e ananas

Preparazione degli spiedini di gamberi e ananas

  1. Saporiti, veloci da realizzare e buonissimi, per preparare questi originali spiedini di gamberi, iniziate pulendo con cura i gamberi. Eliminate tutta la buccia, incidete i crostacei sul dorso con un piccolo coltello affilato ed estraete il filetto nero che è l’intestino.
  2. In una ciotola preparate un condimento unendo olio extravergine d’oliva, il succo di due lime, sale q.b., paprika forte in polvere e mescolate bene inserendo tutti i gamberetti che dovrete amalgamare per distribuire in maniera uniforme il condimento.
  3. Lasciate riposare i gamberi e pulite l’ananas eliminando la parte centrale, tagliate con il coltello piccoli pezzi di ananas che possano stare comodamente negli spiedini che andrete a comporre.
  4. Prendete quindi dei lunghi stuzzicadenti in legno e alternate i gamberi ben conditi ai pezzi di ananas al naturale.
  5. Quando avrete finito prendete una padella bassa, antiaderente e capiente e, quando sarà ben calda, adagiatevi alcuni spiedini facendoli cuocere senza altro condimento da ogni lato. Girateli più volte se necessario, i gamberi cuociono in pochi minuti e l’ananas verrà semplicemente e solo dorata, mantenendo quindi la sua croccantezza e  freschezza che ben si accosta ai gamberi saporiti e speziati di paprika.
  6. Adagiate via via gli spiedini in una piatto piano, uno sopra l’altro, e continuate così sino a terminare di cuocere tutti gli spiedini e poi portate in tavola.

Se avete poco tempo, provate anche la ricetta dei gamberoni alla griglia!

Conservazione

Consigliamo di conservare per massimo 1 giorno in frigo i vostri spiedini di pesce veloce. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 20-06-2017


Ricetta salva spesa: Mezze maniche alle mandorle e pomodori

Come cucinare gamberoni, scampi e gamberi in padella: le ricette e i segreti degli chef!