Ingredienti:
• 600 g di spinaci
• 2 spicchi di aglio
• formaggio grattugiato q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 2 noci di burro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Gli spinaci al burro sono un contorno veloce, facilissimo e delizioso. Provateli con secondi di carne di ogni tipo. Ecco la ricetta!

Oggi vi spieghiamo come preparare un delizioso contorno a base di spinaci al burro con formaggio. L’aggiunta del formaggio rende gli spinaci ancor più saporiti e sfiziosi proprio perché si scioglie durante la cottura.

Gli spinaci sono uno degli ortaggi a foglia verde più consumati e sono ricchissimi di sali minerali come potassio, calcio, rame, fosforo, magnesio e vitamine. Potete trovare gli spinaci freschi quasi tutto l’anno, ma se non li avete a disposizione potete tranquillamente utilizzare quelli congelati. Che ne dite, andiamo in cucina?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

spinaci al burro
spinaci al burro

Come cucinare gli spinaci in padella con burro e formaggio

Potete tranquillamente sostituire gli spinaci freschi con quelli congelati. Vi basterà semplicemente far scongelare gli spinaci a temperatura ambiente prima di procedere come indicato nei passaggi precedenti.

  1. Lavate bene gli spinaci sotto acqua fredda corrente, eliminate le foglie più rovinate ed appassite poi scolateli per bene dall’acqua.
  2. Mettete il burro in una padella antiaderente, ponete sul fuoco e fate fondere il burro. Aggiungete gli spicchi di aglio sbucciato e fateli dorare. Potete anche farli a tocchetti più piccoli se vi piacciono.
  3. Aggiungete gli spinaci, bagnate con pochissima acqua e fateli appassire a fuoco basso.
  4. Abbassate la fiamma e intanto preparatevi il formaggio da parte (Parmigiano o anche del buon Pecorino).
  5. Aggiungetelo, poi socchiudete con il coperchio e lasciate sul fuoco fino a quando il formaggio non sarà completamente sciolto.
  6. A cottura ultimata spegnete il fuoco, insaporite gli spinaci con sale e pepe e servite immediatamente. Buon appetito!

Preparazione degli spinaci in padella con burro e fontina

Volendo potete sostituire il formaggio grattugiato con un altro formaggio di vostro gradimento. L’ideale è scegliere comunque un formaggio che fonda in poco tempo, come ad esempio la fontina!

In questo caso tagliatelo a pezzettini piccolissimi e aggiungetelo in padella: in questo modo otterrete un effetto extra filante e ancora più gustoso, insomma… una vera goduria!

Vi consigliamo di provare anche le nostre polpette di spinaci: sono spettacolari!

Conservazione

Gli spinaci preparati seguendo questa ricetta possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Cena veloce

ultimo aggiornamento: 14-07-2021


Ravioli dolci al cioccolato fatti in casa (come quelli di Giovanni Rana)

Profumo di autunno con la crostata di castagne