Spuma di tonno

Un antipasto ideale e davvero molto raffinato per la Vigilia di Natale da servire con un buon Greco di Tufo: la spuma di tonno.

chiudi

Caricamento Player...

Ecco un antipasto ideale e molto raffinato per la Vigilia di Natale: la spuma di tonno, sicuramente scenografica e dal sapore particolare e molto raffinato. Vediamo come prepararla!

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 120 gr di tonno sott’olio in scatola
  • 2 filetti di acciughe o alici sott’olio
  • 1 dl di panna fresca
  • 60 gr di farina
  • 4 dl di latte intero
  • 26 gr di gelatina in polvere
  • 1 cucchiaino di senape delicata
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 10 olive verdi
  • 4 cucchiai di verdure miste sott’aceto
  • 50 grammi di burro
  • q.b. di sale

PREPARAZIONE: 

Per preparare la deliziosa spuma di tonno per Natale, come prima cosa dedicatevi alla gelatina, da preparare e poi lasciare raffreddare all’interno di un contenitore largo e basso. Nel frattempo, sciogliete il burro in un pentolino, unite la farina e fatela tostare mescolando per 3 minuti circa.

Versate il latte a filo e fate cuocere il mix a fiamma bassa per 5 minuti, mescolando ripetutamente. Quando la cottura sarà ultimata, salate il tutto e lasciate freddare a temperatura ambiente.

Frullate il tonno assieme alle acciughe, alla senape, alla besciamella ed al prezzemolo lavato. Montate la panna con delle fruste elettriche ed amalgamatela delicatamente al composto, cercando di fare attenzione a non smontarla. Trasferite la spuma di tonno ottenuta in uno stampo a cupola che ha una capacità di circa mezzo litro e rivestite con la pellicola trasparente.

Fate rapprendere in frigo per qualche ora e sformate direttamente sul piatto da portata. Decorate il vostro piatto con le olive, la gelatina a cubetti ed i sottaceti tagliati a fettine. Servite la vostra deliziosa mousse di tonno come antipasto o come contorno, se preferite.

Gustate anche le buonissime bruschette integrali con mousse di zucca e yogurt!

BUON APPETITO!

FONTE FOTO: it.pinterest.com/source/salepepe.it