La scarola ripiena con mozzarella e olive è uno di quei secondi naturali ma gustosi che non possono mancare tra le ricette di Natale dei vegetariani.

La scarola ripiena (in napoletano scarola ‘mbuttunata) è una ricetta tipica della Campania di origine contadina. Come potrete notare gli ingredienti sono poveri e tradizionali. Ma non per questo è inadatta alle feste: costituisce uno dei secondi piatti natalizi vegetariani più gustosi e deliziosi per le feste. La preparazione è piuttosto semplice e adatta a tutti i cuochi: non dovrete impazzire per prepararla. Tradizionalmente è un secondo piatto leggero, ma per alcuni è un semplice contorno.

La scarola ripiena con mozzarella e olive ha un sapore intenso poiché non viene sbollentata. A Napoli ogni famiglia conserva gelosamente la sua ricetta e in ogni casa si aggiunge, rimuove o sostituisce un ingrediente in base ai gusti.

Scopri tutte le altre nostre ricette di Cucina Naturale

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 40′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 800 gr scarola
  • 1 spicchio aglio
  • olio evo q.b.

Per la farcia:

  • 50 gr pinoli
  • 400 gr mozzarella
  • 50 gr olive nere
  • 10 gr acciughe sott’olio
  • 50 gr pecorino grattugiato
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pangrattato q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra scarola ripiena con mozzarella e olive iniziate mondando quest’ultima: togliete le foglie più esterne, lavatela per bene e sgocciolatele.

Fate scaldare un filo d’olio in padella con uno spicchio d’aglio e quando sarà caldo aggiungete la scarola e un pizzico di sale. Coprite e lasciate stufare per circa 20 minuti a fuoco dolce.

Per la farcia, sminuzzate le acciughe e mettetele in padella con una spolverata di pan grattato. Dopo qualche minuto, aggiungete le olive nere denocciolate e i pinoli. Spostate il composto in una ciotola, e aggiungete la mozzarella a cubetti, il pecorino e altro pan grattato se necessario. Date una bella mescolata e aggiustate di sale e pepe.

Quando la scarola si sarà raffreddata, sistemate al suo interno con molta delicatezza la farcia e arrotolate facendo molta attenzione che il composto non fuoriesca.

Sistemate ogni rotolino in una pirofila insieme al liquido di cottura e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

La vostra scarola ripiena con mozzarella e olive è pronta per essere gustata!

Per il vostro pranzo di Natale, vi suggeriamo moltissime altre ricette natalizie: antipasti per la vigilia di Natale, primi piatti semplici e veloci, secondi piatti natalizi e anche deliziose torte natalizie.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-12-2016


Galletti ripieni con la verza

Spuma di tonno