Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 3 pere
• 10 amaretti
• 50 g di zucchero di canna
• 1 uovo biologico
• 30 g di burro
• 1 cucchiaino di cannella
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 25 min

Lo strudel di pere e amaretti è un dolce a pasta arrotolata davvero gustoso. Una tra le ricette facili e veloci più piacevole da preparare.

Realizzare uno strudel di pere e amaretti significa mettere a punto un dolce ripieno che, tra le altre cose, rientra tra le preparazioni dolci veloci e semplici.

Una ricetta facilissima che, grazie alla presenza degli amaretti, acquisisce un gusto particolare e si rivela perfetta sia per la prima colazione che per una merenda da gustare in compagnia di chi si ama.
Ecco, quindi, come preparare lo strudel dolce con le pere.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

strudel pere e amaretti
strudel pere e amaretti

Preparazione della ricetta dello strudel di pere e amaretti

  1. Iniziate lavando e sbucciando le pere. Sbucciatele e tagliatele a metà, eliminate i semini e terminate tagliando la frutta a cubetti.
  2. Mettete gli amaretti in un mixer in modo da ridurli in una granella finissima.
  3. Prendete una padella antiaderente e fate sciogliere il burro a fuoco molto basso.
  4. Aggiungete i pezzetti di pera e fateli rosolare per un paio di minuti.
  5. Inserite anche gli amaretti tritati e mescolate in modo da amalgamare al meglio gli ingredienti.
  6. Aggiungete lo zucchero in modo che si sciolga e continuate a mescolare inserendo, poco prima di spegnere il fuoco, anche una spolverata di cannella.
  7. Lasciate raffreddare il tutto e prendete la pasta sfoglia stendendola sul piano da lavoro.
  8. Disponete il mix di ingredienti cotti in padella al centro della sfoglia creando uno strato uniforme e ripiegate la sfoglia sigillando per bene i bordi in modo da ottenere un rettangolo di pasta omogeneo e ben chiuso.
  9. Aprite l’uovo, sbattetelo e spennellatelo sullo strudel.
  10. Fate delle incisioni sullo stesso in modo da non farlo spaccare durante la cottura e sistematelo su una teglia foderata con carta forno.
  11. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.
  12. Trascorso il tempo, lo strudel con pere amaretti e cannella è pronto per essere sfornato.
  13. Una volta raffreddato ricopritelo con lo zucchero a velo e servitelo.

La variante dello strudel: con pere, amaretti e cioccolato

Una delle varianti più usate per questa ricetta è quella che prevede anche la presenza del cioccolato.
Per realizzarla, basta aggiungere semplicemente 70 g di gocce di cioccolato al ripieno dello strudel. Queste, andranno inserite insieme alla cannella e quindi poco prima di spegnere il fuoco. In questo modo non si scioglieranno del tutto.
Per il resto la ricetta è la stessa con solo questo ingrediente in più che, da solo, è in grado di fare la differenza.

Conservazione

Lo strudel di pere si mantiene in frigorifero per 2 o 3 giorni purché ben riposto all’interno di una campana di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella dello strudel di mele!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-07-2022


Sorbetto all’anguria, dissetante e perfetto per l’estate

Prosciutto glassato al miele, un prodotto tipico inglese