Ingredienti:
• 250 g di spinaci surgelati o freschi
• 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
• 275 g di ricotta
• 1 tuorlo
• sale e pepe q.b.
• 1 cucchiaio di latte
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 30 min

La ricetta dello strudel con ricotta e spinaci vi farà portare in tavola una torta salata dai gusti classici ma dall’aspetto simpatico e innovativo.

Se siete in cerca di idee per preparare degli antipasti sfiziosi, oggi vi presentiamo la ricetta strudel ricotta e spinaci. Si tratta di una preparazione molto veloce e semplice che vi consentirà di avere uno sfizioso strudel ricotta e spinaci pronto in pochi minuti.

Questa preparazione fa parte di quelle ricette sfiziose da consumare sia a cena che come antipasto a buffet durante un party. Lo strudel ricotta e spinaci surgelati può essere preparato anche con largo anticipo, basterà, infatti, tenerlo in frigo (non cotto) in un contenitore ermetico o coperto da pellicola alimentare. Quindi, se amate le ricette facili e veloci non potete non innamorarvi di questo strudel saporito e fragrante.

Prima di passare agli ingredienti e alla preparazione, vi diamo due consigli che vi aiuteranno a rendere perfetta questa preparazione. Per prima cosa, prima di infornare lo strudel mettetelo in frigo e passatelo, poi, direttamente in forno già caldo così da favorire la sfogliatura della pasta sfoglia. Inoltre, durante la sua chiusura, non arrotolatelo più volte su se stesso per evitare che la sezione centrale rimanga cruda.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Strudel ricotta e spinaci
Strudel ricotta e spinaci

Preparazione dello strudel ricotta e spinaci

  1. Iniziate dalla cottura degli spinaci. Se avete scelto di adoperare quelli surgelati fateli bollire in acqua salta per circa 2 minuti. Lo stesso procedimento va effettuato con quelli freschi dopo averli accuratamente puliti e lavati.
  2. Dopo che saranno cotti, togliete l’acqua in eccesso dagli spinaci e fate raffreddare. Dopodiché strizzateli per togliere l’ulteriore acqua che si sarà formata.
  3. Tritate al coltello, in modo grossolano, gli spinaci e poneteli in una ciotola capiente.
  4. Aggiungete tutta la ricotta e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Sistemate di sale e pepe secondo i vostri gusti.
  6. Aprite la pasta sfoglia su un foglio di carta forno e regolate lo spessore con un mattarello se la preferite sottile.
  7. Cospargete il composto di spinaci e ricotta al centro della sfoglia e nel lato più lungo.
  8. Adesso richiudete lo strudel salato.
  9. Prendete il tuorlo e sbattetelo con il sale e il latte e, con l’aiuto di un pennello da cucina, cospargete il composto sulla parte superiore e laterale dello strudel. Questo vi consentirà di ottenere una colore più ambrato e una fantastica crosticina;
  10. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 25 minuti. Non appena sarà dorato potrete tirarlo fuori dal forno.

Per ottenere una variante ancora più saporita potete preparare lo strudel ricotta, spinaci e prosciutto. Basterà, infatti, inserire, sopra il composto di ricotta e spinaci, delle fette di prosciutto cotto e chiudere lo strudel. E, per concludere in bellezza il pasto non possiamo non proporvi la ricetta dello strudel dolce tradizionale.

Conservazione

Potete conservare il vostro strudel in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per circa 2 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 22-12-2021


Pasta fillo senza glutine, una variante pratica e gustosa da provare subito

Come preparare le patate ripiene al forno con formaggio e pancetta