Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 3 uova
• un cucchiaio di olio extravergine di oliva + 30 g
• 100 g di asparagi
• 120 g di fave sgusciate
• 300 g di acqua
• sale q.b.
• 100 g di pancetta
• pepe q.b.
• pecorino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 20 min

Tagliatelle asparagi e fave, ricetta per un primo piatto gustoso e genuino da preparare in pochissimi passaggi.

Le tagliatelle asparagi e fave sono la ricetta perfetta per chi vuole preparare primi piatti sfiziosi e di stagione. Se vi piacciono gli ingredienti protagonisti di questa ricetta potete utilizzarli per preparare molti altri primi veloci, io vi consiglio di provare anche il risotto asparagi e fave. Questi primi piatti sfiziosi e leggeri sono perfetti sia per un pranzo sia per una cena.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Tagliatelle asparagi, fave, pancetta
Tagliatelle asparagi, fave, pancetta

Preparazione delle tagliatelle asparagi e fave: primi piatti veloci e sfiziosi

  1. Iniziate ponendo la farina a fontana su di un tagliere, fate un buco centrale e sgusciate all’interno le uova.
  2. Amalgamate le uova alla farina poi impastate fino ad ottenere un panetto ben compatto.
  3. Lasciate riposare sotto un canovaccio pulito per 15 minuti.
  4. Stendete con l’aiuto di un mattarello o con la macchina per la pasta tagliando le tagliatelle. Lasciate riposare e passate alla preparazione del condimento.
  5. Pulite bene gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo, tagliate a tocchetti lasciando però intere le cime.
  6. Sgranate le fave e fate cuocere sia le fave sia gli asparagi a vapore.
  7. Frullate metà degli asparagi e delle fave in modo da ottenere una salsa.
  8. Successivamente fate rosolare la pancetta tagliata a listarelle, tocchetti o affettata in padella con un filo d’olio e nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata.
  9. Scolate le tagliatelle e condite con la salsa di asparagi e fave e la pancetta.
  10. Terminate con una spolverata di formaggio e le fave e gli asparagi tenuti da parte. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare la classica pasta con asparagi e speck.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento questo goloso piatto di pasta e di utilizzare, se possibile, tutti ingredienti freschi. Il sapore sarà pazzesco.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


Tiramisù di colomba: una variante originale

Lesso alla picchiapò, la ricetta di recupero che non ti aspetti