Tagliatelle ricotta e piselli

Le tagliatelle ricotta e piselli sono un primo piatto invitante che potete preparare in pochissimi minuti, sia con pasta fresca sia secca.

chiudi

Caricamento Player...

Tagliatelle ricotta e piselli: un piatto rapido e semplicissimo da preparare, in grado di dare grandi soddisfazioni a chi lo prepara e a chi l’assaggia. Il peso delle tagliatelle indicato in questa ricetta è per della pasta secca. Se usate quella fresca, dovete salire a 500 g.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

Ingredienti per le tagliatelle ricotta e piselli (4 persone)

  • 350 g di tagliatelle secche
  • 40 g di pomodori secchi sott’olio
  • 200 g ricotta
  • 400 g di piselli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 6 foglie basilico
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai d’olio EVO
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Tagliatelle ricotta e piselli

Preparazione delle tagliatelle ricotta e piselli

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate le tagliatelle. Ricordatevi di girarle ogni tanto. Secondo lo spessore delle tagliatelle, possono richiedere dai tre ai cinque minuti di cottura.

Nel frattempo, mettete su un fuoco basso una padella antiaderente, versatevi l’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato, schiacciato e lasciato intero. Fate andare per un minuto, quindi aggiungete i piselli. Fateli rosolare e aggiungete qualche cucchiaio d’acqua. Fateli cuocere dieci minuti se freschi, 15-18 minuti se surgelati, aggiungendo poca acqua per volta quando e se necessario. Salate e pepate.

Versate i piselli bel bicchiere di un mixer e frullateli sino a farli diventare una purea. Se volete, potete lasciare qualche pisello intero per decorare i piatti. Versate la crema di piselli in una ciotola e aggiungete la ricotta setacciata, i pomodori secchi sgocciolati e tagliati a pezzettini e il parmigiano grattugiato. Mischiate bene e regolate di sale e di pepe. Ancora una volta, se necessario aggiungete un cucchiaio o due dell’acqua di cottura della pasta.

Scolate le tagliatelle mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versatele nella ciotola e girate condendo molto bene. Se necessario, aggiungete dell’acqua di cottura della pasta. Servite subito in tavola guarnendo con gli eventuali piselli interi messi da parte.

Per un altro ottimo primo piatto provate le fantasiose farfalle salmone e rucola.

FOTO DA: PINTEREST

Banner 300 x 250
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!