Ingredienti:
• 1 kg di salmone
• 1 avocado
• 1 lime
• 2 cucchiai di aceto di mele
• un pizzico di sale
• pepe bianco q.b.
• semi di sesamo q.b.
• olio di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min

Tartare di salmone e avocado: ingredienti e ricetta per preparare un secondo piatto delicato ma allo stesso tempo saporito e perfetto per chi ama il pesce!

Secondo piatto elegante, raffinato e piuttosto semplice da realizzare: è la tartare di salmone e avocado. Preparare una tartare di salmone o con qualsiasi altro pesce crudo è veramente semplicissimo. L’importante però è trattare correttamente il pesce e gli ingredienti che l’accompagneranno. Per evitare che si formino pericolosi batteri come l’anisakis è fondamentale abbattere o congelare il pesce per un periodo che varia dalle 48 alle 96 ore.

Per condire il pesce crudo è preferibile optare per una marinatura a base di limone, lime o altri alimenti acidi. Ricordate però di non marinare il pesce troppo a lungo per evitare che il pesce cambi colore e si “cuocia” restando per troppo tempo a contatto con elementi acidi.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

tartare salmone e avocado
tartare salmone e avocado

Come fare la tartare di salmone e avocado

  1. Innanzitutto dove procedere al trattamento del pesce: pulite bene i filetti eliminando le eventuali lische ancora presenti poi adagiateli su di un tagliere foderato con carta da forno e mettetelo in congelatore per 96 ore a -18°C (l’alternativa è passarlo in abbattitore per 48 ore). Trascorso questo tempo togliete il salmone dal congelatore e tagliatelo a dadini poi mettete il pesce in una terrina, coprite con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero.
  2. Successivamente sbucciate l’avocado, tagliatelo a metà, eliminate il grande nocciolo centrale e tagliate la polpa a cubetti. In una ciotolina preparate un’emulsione a base di olio di oliva, succo di lime, aceto di mele, sale e pepe. Aggiungete un po’ di semi di sesamo. Mescolate bene.
  3. A questo punto unite il salmone alla marinatura e mescolate bene. Componete la vostra tartare aiutandovi con un coppapasta, mettendo l’avocado sul fondo e sopra il pesce, decorate a piacere e servite immediatamente. Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa ricetta, non potete perdervi tutti i nostri antipasti di pesce e tante idee per una cena romantica!

Conservazione

La tartare di salmone è un piatto molto delicato: vi consigliamo di consumarla subito dopo la preparazione.

Se vi è piaciuta la ricetta della tartare di salmone, avocado e lime, scoprite il video della preparazione.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-11-2022


Lasagne al salmone e besciamella: la ricetta del piatto goloso

Come si fa il sedano al forno? Ecco la ricetta del sedano rapa gratinato