Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta brisè o pasta sfoglia
• 10 castagne già cotte e sbucciate
• 2 radici di pastinaca
• timo q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• zucchero di canna q.b.
• 15 g di burro
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 30 min

Preparare la tarte tatin di castagne e pastinaca è semplicissimo, ecco la ricetta per preparare un rustico diverso dalle classiche torte salate e arricchito da ingredienti naturali.

La tarte tatin di castagne e pastinaca è un piatto unico sfizioso e particolare, che potete servire anche come antipasto o in occasione di un buffet di preparazioni salati. Questa tarte tatin è caratterizzata da un ripieno di pastinaca sbollentata e castagne. Il tutto è poi racchiuso da un fragrante disco di pasta brisè. In alternativa potete preparare la tarte tatin con pasta sfoglia, seguendo poi gli stessi procedimenti indicati nella ricetta che segue.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Tarte tatin castagne e pastinaca
Tarte tatin castagne e pastinaca

Preparazione della tarte tatin salata

  1. Iniziate sbucciando le radici di pastinaca poi sciacquatele sotto acqua corrente e sbollentatele in acqua bollente leggermente salata per 3-4 minuti. Infine scolatele e tenetele da parte.
  2. Imburrate il fondo di una tortiera da 24 cm di diametro  e cospargete con fiocchetti di burro.
  3. Distribuite sul fondo della tortiera le castagne e le radici di pastinaca, salate e spolverate con un cucchiaino di zucchero di canna e il timo.
  4. Stendetevi sopra la pasta brisè, pressate bene, ripiegate i bordi ed eliminate l’eventuale pasta in eccesso.
  5. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e infornate in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.
  6. Terminata la cottura togliete la tarte tatin dal forno, capovolgetela su di un piatto da portata e servite immediatamente, buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare la tarte tatin salata di cipolle.

Conservazione

Questa torta salata facile e sfiziosa si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni, ben coperta dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Castagne

ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Polpette di zucca: riuscite a immaginare qualcosa di più gustoso?

Licurdia calabrese: sapore antico