Ingredienti:
• 400 g di pasta corta
• 1 cipolla
• 6 cucchiai di olio d'oliva
• 300 g di salsiccia
• 300 g di piselli surgelati
• 100 ml di brodo
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 400 ml di salsa di pomodoro
• 2 rotoli di pasta brisè
• formaggio grattugiato q.b.
• 250 g di mozzarella
• 1 tuorlo
• 2 cucchiai di panna fresca liquida
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 65 min
kcal porzione: 1106

Ecco la ricetta facile e sfiziosa per un timballo di pasta ad hoc. Con carne macinata e molto altro è un piatto davvero immancabile.

Lo abbiamo proposto e gustato in vari modi, ma oggi ci concentriamo su una preparazione tanto semplice quanto sfiziosa. Stiamo parlando del timballo di pasta in crosta, che prevede la creazione di un guscio di pasta brisè. La parte più gustosa, però, – e lo sapete molto bene – è l’interno. Il ripieno è fatto con maccheroni, carne, panna, piselli e tanto altro. Viene a crearsi una sorta di miscuglio sostanzioso e squisito, che costituisce un vero e proprio piatto unico sfizioso, perché è tanto sostanzioso che non chiederete altro!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Timballo di pasta
Timballo di pasta

Preparazione della ricetta per il timballo di pasta

  1. Per prima cosa, prendete una padella e versate all’interno 3 cucchiai di olio.
  2. Private la salsiccia della pelle e sbriciolatela facendola cadere nella padella; lasciate cuocere a fuoco basso per qualche minuto.
  3. A questo punto, aggiungete i piselli e il brodo. Aggiustate con sale e pepe e fate cuocere per circa 30 minuti a fuoco moderato; mescolate spesso, per non permettere alla carne di attaccarsi.
  4. Nel frattempo, in un’altra padella versate la cipolla tritata e altri 3 cucchiai di olio.
  5. Fate imbiondire per 2 minuti, poi aggiungete la salsa di pomodoro. Fate cuocere per 15-20 minuti.
  6. Contemporaneamente, potete lessare la pasta. Portate a bollore una pentola piena di acqua salata e tuffate all’interno la pasta.
  7. Una volta che è cotta al dente, potete scolarla.
  8. Trasferite il sugo nella padella con l’altro condimento (quello di salsiccia e piselli). Mescolate, poi aggiungete la pasta.
  9. Tagliate a fette la mozzarella. Poi, potete srotolare i due rotoli di pasta brisè.
  10. Usatene uno per foderare l’interno di uno stampo circolare (con diametro di 28 cm) e bucherellate il fondo con una forchetta.
  11. All’interno, alternate strati di pasta con il condimento e altri di fette di mozzarella, fino a quando finite gli ingredienti.
  12. Spolverizzate con tanto formaggio grattugiato e coprite con il secondo disco di brisè.
  13. Con un coltellino, eliminate la pasta in eccesso e sigillate i bordi. Create un piccolo foro al centro, per permettere al vapore di fuoriuscire.
  14. In una ciotola piccola, sbattete un tuorlo con la panna; spennellate questo composto sulla superficie del timballo di maccheroni.
  15. Fate cuocere in forno statico per 45 minuti a 180°C. Quando è pronto, sfornate e fate raffreddare.

Conservazione

Una volta aver visto come si prepara il timballo di pasta in crosta, non potrete più rinunciare a questa bontà. Se avanza, potete conservarlo in frigo per 2 giorni, chiuso in un contenitore.

Non perdete la ricetta del timballo di Big Night, realizzato in onore della cucina italiana!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 30-12-2022


Calamarata napoletana: una videoricetta deliziosa, da provare!

Torta salata con le cime di rapa: tanti modi per prepararla