Un pranzo intero racchiuso in un unico piatto: timballo ricco di pasta ai finocchi e salsiccia.

Se vi piace l’idea di cucinare una sola portata che valga per un intero pranzetto sfizioso, il timballo ricco di pasta ai finocchi e salsiccia potrebbe essere la prossima ricetta sul vostro personale menù casalingo.

I finocchi, con la loro delicatezza, stanno bene un po’ con tutto, e ingentiliscono il sapore carico della salsiccia. Il tutto sarà poi mantecato con della besciamella, per una cremosità davvero irresistibile.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di penne o sedani rigati
  • 2 finocchi medio-piccoli
  • 200 gr di salsiccia
  • besciamella q.b.
  • 1 scalogno
  • parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • noce moscata

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro timballo ricco di pasta ai finocchi e salsiccia, pulite i finocchi e affettateli sottilmente. Lessateli in acqua salata per una decina di minuti all’incirca, poi scolateli e tagliateli a pezzetti, condendoli con un po’ di sale fino.

Private la salsiccia del budello e sbriciolatela con le dita, sminuzzate lo scalogno (va bene anche una mezza cipolla). Fate rosolare lo scalogno in qualche giro di olio evo, poi versate in padella anche la salsiccia e fatela cuocere brevemente, tanto continuerà la cottura in forno.

Cuocete la pasta molto al dente, più o meno scolandola a circa metà della cottura prevista sulla confezione. In una ciotola, mischiate la pasta con i finocchi cotti e tagliati a pezzetti, la salsiccia sbriciolata e una bella manciata di parmigiano reggiano grattugiato. Completate con un’ombra di noce moscata e qualche cucchiaio di besciamella.

Sporcate una pirofila con la besciamella, poi versate la pasta e coprite con un altro po’ di besciamella. Una spolverizzata di parmigiano e poi potete mettere in forno a 180° per circa mezz’ora.

Servite il vostro timballo ricco di pasta ai finocchi e salsiccia ben caldo.

Da provare con i finocchi anche i filetti di sogliola

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 04-01-2016


Ricetta salva spesa: Polpette di merluzzo in crema di sedano rapa

Tranci di orata su guazzetto di pomodoro