Come fare il toast di Elvis con bacon, burro d'arachidi e banana

La ricetta del toast di Elvis, il sandwich con burro di arachidi, banana e bacon!

Ingredienti:
• 4 fette di pane largo da toast
• 8 fette di bacon
• burro di arachidi q.b.
• 1 banana
• burro q.b.
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Il toast di Elvis è un piatto sensazionale, ricchissimo e gustosissimo, insomma, una vera e propria ricetta per campioni! Ecco come prepararlo.

Avete mai sentito parlare del toast di Elvis Presley? Pare proprio che il Re amasse questo panino… decisamente ricco e sostanzioso: si tratta di un toast con burro di arachidi, bacon croccante e banana, il tutto ovviamente fritto in padella.

Se volete provare questa ricetta divertente e dal sapore americano, ve la consigliamo per un brunch, magari accompagnata da una spremuta per sgrassare: fidatevi, ne basterà metà per non avere fame fino a cena!

Andiamo subito a vedere come prepararlo!

Toast di Elvis
Toast di Elvis

Come fare il toast di Elvis fatto in casa

Prima di tutto disponete tutti gli ingredienti sul vostro tavolo di lavoro. La prima cosa da fare è il bacon, che andrà saltato in padella per farlo diventare croccante. Scegliete una pancetta a fette lunghe, il classico bacon americano da hamburger, e fatene cuocere circa 3/4 fette per ogni panino (dipende anche dai vostri gusti).

Una volta che il bacon sarà croccante, toglietelo dalla padella… ma non scolate il grasso, che vi servirà dopo!

Tagliate la banana a rondelle sottili, poi prendete il pane. C’è chi toglie la crosta dai bordi, ma noi abbiamo deciso di lasciarla per un effetto croccante anche all’esterno. Spalmate il burro di arachidi su entrambi i lati, poi disponete le fettine di banana e infine il bacon croccante al centro.

Ora richiudete i panini e schiacciate per bene. E adesso arriva il bello… la cottura in padella! Mettete del burro nella stessa dove avete cotto il bacon, poi fate scaldare il tutto così che il burro si sciolga per bene. Ora, a fiamma media, mettete i toast a cuocere: l’effetto che dovrete ottenere è una doratura perfetta su entrambi i lati.

Quando i toast saranno pronti, toglieteli e asciugateli da grasso in eccesso: non vi resta che godere! Buon appetito!

Provate anche il nostro avocado toast!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X