Ingredienti:
• 8 fette sottili di vitello
• 150 g di trita di vitello magra
• 1 manciata di funghi secchi
• 1 uovo
• 2 fette di pancarrè
• 2 cucchiai di pinoli
• 50 g di parmigiano grattugiato
• 1 bicchiere di brodo di carne
• 1 rametto di maggiorana
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 1 bicchiere di passata di pomodoro
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• noce moscata q.b.
• olio evo q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Le tomaxelle o tomaselle sono degli involtini di carne di vitello tipici della cucina ligure. Ecco come si preparano con la ricetta originale.

Le tomaxelle, anche note come tomaselle, sono degli involtini di carne di vitello ripieni di carne, funghi e altri sapori tipici della cucina ligure come i pinoli e la maggiorana. Esistono due diverse ricette per la preparazione di questo prodotto tipico: la prima prevede una cottura in bianco mentre la seconda, la più diffusa, li vede cotti in una salsa di pomodoro.

Ci sono alcuni trucchi per mantenere gli involtini di carne genovesi ben teneri. Il primo consiste nel cuocere la carne dopo averla portata a temperatura ambiente, mentre il secondo prevede un riposo di 10 minuti una volta cotta, nella padella e con il coperchio. Ma vediamo tutti i passaggi.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

tomaxelle
tomaxelle

Come preparare la ricetta delle tomaxelle

  1. Per prima cosa rosolate la carne trita di vitello con un filo di olio fino a che non sarà dorata.
  2. A parte, ammollate il pane sbriciolato con le mani in mezzo bicchiere di brodo.
  3. Unite la carne, i pinoli, i funghi secchi ammollati e tritati al coltello, l’uovo, il formaggio e le erbe aromatiche tritate al coltello. Profumate con la noce moscata e regolate di sale e pepe.
  4. Allargate le fettine di carne sul tagliere e spalmate il composto ottenuto lasciando giusto un centimetro attorno ai bordi. Arrotolate poi il tutto e fermate con uno stuzzicadenti.
  5. Scaldate un filo di olio in padella e rosolate gli involtini quindi sfumate con il vino bianco.
  6. Aggiungete la passata di pomodoro, una presa di sale e una di pepe e lasciate cuocere con il coperchio per i successivi 20 minuti. Se necessario aggiungete il brodo rimasto.
  7. Lasciate riposare le tomaxelle in padella per 10 minuti prima di servirle.

Vi consigliamo di provare anche i nostri involtini di carne alle verdure, perfetti come secondo piatto.

Conservazione

Le tomaxelle si mantengono in frigorifero per un paio di giorni. Riscaldateli in padella prima di consumarli.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 12-06-2022


Crackers ai semi di chia, perfetti per una pausa salutare

Come fare in casa le aringhe alla calabrese