Ingredienti:
• 200 ml di latte di avena (altro latte vegetale non zuccherato)
• 100 g di farina integrale
• 100 g di farina di mandorle
• 100 g di farina 00
• 1 pizzico di sale
• 100 g di zucchero di canna
• 1 limone non trattato (scorza e succo)
• 1 bustina di lievito per dolci
• 125 g di yogurt di soia
• 70 ml di olio di semi
• 300 g di fichi freschi + quelli per la decorazione
• mandorle a lamelle q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 45 min

Ecco la ricetta passo per passo della torta ai fichi senza uova: un dolce soffice, vegan e buonissimo… adatto a tutti!

La torta ai fichi senza uova e burro è un dolce privo di proteine animali ma preparato con un impasto a base di soli ingredienti vegetali come latte di avena e yogurt di soia. Il gusto rustico della farina integrale ben si sposa con la dolcezza dei fichi, dando vita ad una torta profumata e perfetta per la prima colazione o per una merenda diversa dal solito.

L’assenza di uova e latticini di origine animale rendono questo dolce perfetto sia per chi è intollerante a questi ingredienti, sia per chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

torta ai fichi senza uova
torta ai fichi senza uova

Preparazione della torta di fichi freschi senza uova

  1. Sbucciate i fichi e tagliateli a spicchi. Versate le tre farine all’interno di una terrina, aggiungete lo zucchero, il sale, la scorza grattugiata e il lievito per dolci. Mescolate.
  2. Fate un piccolo buco al centro e iniziate ad aggiungere il latte di avena, lo yogurt, l’olio di semi e il succo di limone. Lavorate in modo da ottenere un impasto omogeneo.
  3. Unite i fichi e mescolate delicatamente.
  4. Versate l’impasto all’interno di una tortiera foderata con carta da forno e infornate in forno già caldo a 180 °C per 40-45 minuti circa. Verificate la cottura facendo la prova dello stecchino: se esce asciutto la torta è cotta.
  5. Fate raffreddare il vostro dolce con i fichi senza uova prima di decorare a piacere con mandorle a lamelle e fichi freschi.

In cerca di altri dolci vegani? potete preparare la cherry pie vegana.

Conservazione

Questa torta, senza decorazione con fichi freschi sul top del dolce, si conserva in un luogo fresco e asciutto per massimo 2-3 giorni e sotto un’apposita campana di vetro per dolce. Se le giornate si presentano particolarmente calde potete anche riporla in frigo. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Cucina vegana Ricette estive Torte

ultimo aggiornamento: 17-09-2020


Pasta fagioli e cozze: i profumi e i sapori della tradizione

Riso basmati con caponata e gamberi in agrodolce senza glutine