Ingredienti:
• 3 uova
• 180 g di zucchero
• 50 ml di olio di semi
• 100 ml di succo di mandarini (circa 5 pezzi)
• 210 g di farina 00
• 1 bustina di lievito
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 35 min

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, semplice da preparare e ideale per la colazione o la merenda. 

La torta al mandarino è uno di quei dolci facili da preparare che piacciono a tutti. Se vi capita spesso di dover preparare la colazione o la merenda per voi e la vostra famiglia, questo dolce senza burro né latte è la giusta alternativa ai classici confezionati.

Il bello della torta con i mandarini è che si prepara al volo. Vi basterà un unico contenitore per mischiare tutti gli ingredienti e il gioco è fatto. Una volta versata la torta in teglia, via in forno. In casa si diffonderà un profumo fantastico! Vediamo la ricetta della torta al mandarino.

Torta al mandarino
Torta al mandarino

Come fare la torta al mandarino

  1. A parte, in una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero. Dovrete ottenere un composto spumoso, quindi vi consiglio di utilizzare delle fruste elettriche oppure la planetaria munita di gancio a filo. Unite quindi l’olio e il succo di mandarino, mescolando bene.
  2. In ultimo versate la farina setacciata con il lievito e mescolate in modo da ottenere un impasto liscio e privo di grumi.
  3. Versate il tutto molto delicatamente nella teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180 °C per 35 minuti. Prima di sfornare ricordate di fare la prova stecchino.
  4. Una volta cotta lasciate raffreddare la torta per mezz’ora, rimuovetela dallo stampo e decorate con zucchero a velo e con qualche fetta di mandarino.

Torta di mandarini caramellati

Potete preparare una versione più scenografica del dolce, una torta sotto sopra che una volta girata sarà decorata da fette di mandarino caramellato. Vi occorrono:

  • 5 mandarini biologici
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparate l’impasto della torta come indicato sopra, ma prima di versarlo cospargete il fondo della teglia con lo zucchero. Disponete poi i mandarini affettati sottili con la buccia in modo da creare uno strato uniforme, senza spazi. Versate ora l’impasto e cuocete come da indicazioni.

Una volta sfornata la torta, lasciatela raffreddare 30 minuti quindi giratela in modo da mostrare la base di mandarini caramellati.

Sapete che con i mandarini è possibile preparare dei dolcetti favolosi?

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute Torte

ultimo aggiornamento: 08-02-2020


Avete mai provato il seitan fatto in casa? È una vera sorpresa!

Vellutata di zucca e patate al profumo di curcuma