Ingredienti:
• 250 g di farina di grano tenero
• 250 g di manitoba
• 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 300 ml di acqua
• 10 g di sale fino
• 800 g di patate
• 2 uova
• 2 cipolle
• 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
• lardo q.b.
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 60 min

La torta baciocca è una ricetta ligure realizzata con base morbida e con una farcitura di patate, uova, cipolle e lardo. Ecco la preparazione passo per passo!

La torta baciocca non è altro che una torta tipica del levante ligure deliziosa e perfetta da servire come piatto unico o in occasione di una gita fuori porta. Come tutte le ricette tipiche, anche di questa ricetta ne esistono diverse versioni: oggi vi proponiamo la versione che prevede il ripieno a base di uova, cipolla, lardo e patate.

10 ricette per tenersi in forma

baciocca ligure
baciocca ligure

Preparazione della torta salata baciocca

  1. Per prima cosa dedicatevi alla preparazione dell’impasto base: realizzate la classica fontana con le due farine, versatevi al centro l’olio e il sale e iniziate a mescolare in modo da amalgamare la farina e aggiungete l’acqua tiepida un po’ alla volta.
  2. Lasciate assorbire tutti i liquidi poi impastate energicamente per una decina di minuti.
  3. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciate riposare per trenta minuti.
  4. Nel frattempo, sbucciate le patate e tagliatele a fettine sottili; mettetele in ammollo in acqua leggermente salata in modo da far perdere loro l’amido.
  5. Proseguite tagliando il lardo a listarelle, sbucciate le cipolle e affettatele sottilmente.
  6. Fate sciogliere il lardo in una padella capiente, unite le cipolle e fate rosolare per qualche minuto poi aggiustate un un pizzico sale e aggiungete anche le patate ben scolate.
  7. Lasciate insaporire le patate per una decina di minuti poi bagnate con un pochino di acqua e portate a termine la cottura.
  8. A parte mescolate le uova con il parmigiano, il sale e il pepe poi unitevi anche le cipolle cotte in padella.
  9. Riprendete l’impasto base e stendetelo con il matterello su di un piano infarinato. Adagiate la sfoglia così ottenuta in una teglia foderata con carta da forno e distribuitevi all’interno il ripieno di patate e uova.
  10. Ripiegate i bordi verso l’interno e infornate in forno già caldo a 180°C per 40 minuti. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciate intiepidire per qualche istante prima di servire. Buon appetito!

In alternativa potete preparare la torta salata alsaziana.

1.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 28-05-2018


Tortino di quinoa al forno

Dolci vegani freddi: la ricetta del cremino vegan crudista