Ingredienti:
• 3 carote
• 2 zucchine
• 2 peperoni gialli
• 250 g di ricotta
• 250 g di farina integrale
• 100 g di acqua
• 20 g di olio di oliva
• 1 cucchiaino di sale
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 40 min
cottura: 30 min

La torta di rose salata si prepara con un impasto lievitato e poi farcito con prosciutto e formaggio. Ecco la ricetta facile.

Quando si parla di impasti lievitati, la cucina italiana ne offre un’ampia varietà che vanno dai più semplici ai più complessi, dolci o salati, farciti o “al naturale”. La torta di rose salata è una di queste ma attenzione a non chiamarla torta salata! Il suo impasto soffice e lievitato è una via di mezzo tra l’impasto della pizza e quello del pan brioche. Per quanto riguarda il ripieno invece, può essere farcita con ingredienti a piacere.

Se volete puntare sul classico, prosciutto e formaggio è in grado di mettere d’accordo proprio tutti, ma non mancano versioni vegetariane oppure semplicemente farcite con quanto il frigorifero ha da offrire. La torta di rose salata infatti può essere considerata a tutti gli effetti una ricetta del riciclo: con un po’ di fantasia infatti potrete dare fondo agli avanzi di salumi e formaggi dando vita a una sorta di pane farcito davvero incredibile.

torta di rose salata
torta di rose salata

Come preparare la ricetta della torta di rose salata

Vi consigliamo di utilizzare una planetaria munita di gancio a foglia. Se non ce l’avete, procedete pure a mano ma dovrete prolungare il periodo di lavorazione dell’impasto fino a che non si sarà ben incordato. In alternativa potete usare il Bimby.

  1. Mettete nella ciotola la farina, il lievito e lo zucchero.
  2. A parte rompete le uova e sbattetele con una forchetta insieme al latte.
  3. Azionate la macchina e versate a filo il composto a base di latte e uova, lasciando lavorare la macchina fino a che l’impasto non si sarà incordato, ossia attorcigliato al gancio.
  4. A questo punto unite a filo, poco per volta, l’olio. Aspettate sempre che si sia del tutto assorbito il precedente prima di aggiungerne altro. Lasciate lavorare la macchina per una decina di minuti.
  5. In ultimo aggiungete il sale e, una volta assorbito, spegnete il tutto.
  6. Trasferite l’impasto, dopo averlo lavorato brevemente per dargli la forma di una palla, a lievitare in una ciotola coperta da pellicola. Mettetelo nel forno spento con la luce accesa fino a che non sarà raddoppiato di volume. Ci vorranno 2-3 ore.
  7. Poco prima di proseguire con la lavorazione dell’impasto, tagliate a tocchetti il prosciutto e il formaggio e teneteli da parte.
  8. Stendete sul piano leggermente infarinato l’impasto lievitato formando un rettangolo di circa 35×50 cm.
  9. Distribuite formaggi e salumi sulla superficie, lasciando un bordo di 3 cm su uno dei due lati lunghi, quindi arrotolate, cominciando dal lato lungo “farcito”. Quello libero infatti servirà per sigillare meglio la chiusura.
  10. Con un coltello affilato ricavate delle fette di 5-6 cm e adagiatele in una teglia rotonda di circa 24 cm di diametro con il taglio rivolto verso l’alto.
  11. Lasciate lievitare una seconda volta per un’ora.
  12. Cuocete la torta di rose salata a 170°C per 35 minuti quindi sfornate e, una volta tiepida, rimuovetela dallo stampo per farla raffreddare completamente.

Servite la torta di rose rustica a temperatura ambiente, mai fredda da frigorifero.

Come preparare la torta di rose salata con il Bimby

  1. Per preparare la torta di rose salata con il Bimby mettete nel boccale il lievito, il latte e lo zucchero: 3 min. 37°C vel. 2.
  2. Unite quindi le uova: 30 sec. vel. 3.
  3. Aggiungete la farina setacciata, l’olio e il sale e impastate 3 min. vel. Spiga.
  4. A questo punto l’impasto è pronto e potete procedere come nella ricetta tradizionale. Formate una palla e lasciatela lievitare in una ciotola coperta da pellicola nel forno spento con la luce accesa fino a che non sarà raddoppiato (circa 2-3 ore).
  5. Stendetelo poi su un piano infarinato fino a formare un rettangolo di 35-50 cm e distribuite sulla superficie formaggi e salumi tritati al coltello. Lasciate lungo il lato maggiore un bordo vuoto di 3 cm.
  6. Arrotolate quindi attorno al lato lungo “farcito” premendo leggermente alla fine per sigillare.
  7. Ricavate delle fette di circa 5 cm di spessore e adagiatele in una teglia rotonda di 24 cm di diametro con il taglio rivolto verso l’alto.
  8. Lasciate lievitare un’altra ora quindi cuocete a 170°C per 35 minuti.
  9. Una volta pronto, fate intiepidire e togliete dallo stampo.

A nche in questo caso, servite la torta di rose salata a temperatura ambiente.

Se questa ricetta vi è piaciuta vi consigliamo di provarla anche la torta di rose dolce: siamo certi che vi piacerà!

0/5 (0 Reviews)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Carciofi ripieni di cous cous all’arancia vegani

Come preparare un dolce veloce e straordinariamente buono a base di biscotti